Home » Triathlon

Soggiorni corre l’Ironman di Zurigo

l’atleta di Progetto Vista Triathlon Rovigo si cimenterà domenica nella gara più dura
19 luglio 2019 Stampa articolo

triathlonROVIGO – Progetto Vista Triathlon con Fabrizio Soggiorni sarà presente, a Zurigo domenica, alla più dura competizione di triathlon, l’Ironman, se ne contano nel mondo 25, dall’Australia al Brasile, passando per il Sud Africa e l’Europa. Saranno presenti circa una sessantina di nazioni per questo evento denominato Ironman Zurich Switzerland che è inoltre la gara di qualificazione ufficiale per l’Ironman Hawaii, ma manifestazione è nata nel 1997.

Si tratta di una gara di un giorno. A nuoto è come la traversata dello Stretto di Messina. La seconda frazione, quella in bike è come andare da Rovigo fino alla periferia di Firenze. Si chiude poi con la fatidica maratona. Il tutto da soli. Senza soluzione di continuità. Solo contando sulle proprie forze, non si può nemmeno andare in scia, per non essere squalificati.

I 3,8 km di nuoto si svolgeranno nelle acque cristalline del lago di Zurigo. Quindi, la spettacolare pista ciclabile porterà gli atleti attraverso il centro della città, lungo la riva del lago. Quindi, si attraverseranno pascoli, piccoli villaggi e la campagna dell’entroterra di Zurigo. Il nuovo tracciato di corsa porterà attraverso gli emblemi della città, le case storiche della città vecchia, la famosa Bahnhofstrasse e lungo il lago.

Fabrizio Soggiorni, dopo un anno di stop forzato per infortunio, è tornato a gareggiare in questa nuova stagione e si è preparato al meglio per affrontare questa più che difficile sfida, oltretutto per lui è il primo Ironman disputato. Dopo la preparazione invernale quest’anno ha esordito il 28 aprile nello Spint di Asola (nuoto 750mt – bike 20km –  run 5km), poi il 11 maggio ha affrontato l’Olimpico di Mantova (1500 metri a nuoto, 40 km pedalando e 10 km di corsa), il 7 luglio ha gareggiato al Triathlon Medio di Arona (1,9 km di nuoto, 90 km ciclismo e 21 km di podismo), allungando le varie distanze previste per arrivare, appunto preparatissimo questa bella sfida:  3800 mt a nuoto, 180km in bike e 42km di corsa.

Solo portare a termine l’impresa è un successo importante.

C.S.



Articoli correlati