Home » Tiro con l'arco

Tigrotti in luce al Pinocchio Nazionale

Viviana Fabiano giovane atleta degli Arcieri delle Due Tigri nella rappresentativa veneta al Trofeo nazionale
21 luglio 2019 Stampa articolo

VENARIA REALE (Torino) – “Ragazzi ci siamo, ci siete arrivati, sono sei mesi che gareggiate dall’indoor all’outdoor per essere qui oggi. Inizia la vostra carriera, da questa gara voi lo sapete, ve lo dico quasi tutti gli anni, sono usciti i migliori atleti arcieri italiani che ancora oggi gareggiano. Auguro a tutti voi un inizio di carriera agonistica che vi porti ai massimi livelli. Riuscite o non ci riuscite, l’essenziale è provarci e quindi averci già provato vuol dire che avete già vinto.” Con queste parole il presidente della Fitarco Mario Scarzella ha decretato l’inizio della 10^ edizione del Trofeo Pinocchio fase Nazionale.

La cerimonia di apertura si è tenuta nella splendida cornice della Reggia di Venaria Reale che ha accolto le 20 rappresentative regionali. Già trionfanti per essere arrivati sin qui, hanno varcato la soglia del grande cancello per sfilare attorno alle fastose decorazioni della spettacolare Fontana del Cervo nella Corte d’onore per poi ammirarne la danza in giochi d’acqua a suon di musica.

La manifestazione rivolta ai ragazzi dagli 8 ai 12 anni è arrivata alla fase conclusiva per quest’anno sul campo della ASD Arcieri Sentiero Selvaggio che magistralmente ne hanno consentito la buona riuscita.

Il Veneto ha partecipato con la rappresentativa di 12 atleti “leoncini” di cui faceva parte Viviana Fabiano la giovane tigrotta degli Arcieri delle Due Tigri.

Fabiano alla prima gara di tale importanza, l’emozione era alle stelle sia per il fatto stesso della competizione nazionale, sia per essere parte di una grande squadra, sia per vivere questo momento insieme ad altri coetanei provenienti da tutta Italia, sia perché nell’aria viaggiava una certa freccia inspiegabile carica di sogni e desideri che colpiva ognuno di loro con un pizzico di magia.

Domenica 7 luglio, sulla linea di tiro erano schierati ben 218 giovani atleti suddivisi in 57 piazzole con la distanza di 15 mt per i giovanissimi (elementari) e 20 mt per i ragazzi (medie).

I ragazzi del Veneto si sono sostenuti a vicenda con uno spirito di squadra eccezionale, anche nei momenti difficili, Fabiano emozionata ha condotto una gara all’altezza della situazione, ma forse per la grande emozione ha commesso due errori che l’hanno portata a piazzarsi al 32° posto. Felice di aver partecipato e di aver fatto nuove amicizie.

La giornata si è conclusa con tanta gioia ed il tricolore stampato sui volti dei ragazzi, dei tecnici e del presidente regionale, dei genitori e familiari grandi fans dei piccoli leoni.

Il Veneto per la sesta volta, e replicando l’anno precedente, ha vinto il Trofeo Pinocchio con 5272 punti grazie alle prestazioni di Jacopo Boschin, Aurora Covre, Aaron Da Pos, Alex Dal Mas, Enrico De Simoi, Viviana Fabiano, Giulio Furlan, Chiara Mutta, Luna Niero, Keiran Shkora (capitano), Sofia Simoni, Martina Sona.

Seguono la Lombardia con 5220 punti ed il Lazio con 5153.

Al di là dei podi individuali di classe raggiunti: terzo posto M2 di Aaron Da Pos, terzo posto F2 di Luna Niero, primo posto F1 di Martina Sona, primo e secondo posto Giovanissimi rispettivamente di Alex Dal Mas e Enrico De Simoi, terzo posto Giovanissime di Chiara Mutta; ognuno di loro, non mollando mai, ha contribuito nell’avventura.

Gli Arcieri delle Due Tigri ricordano che sono attivi i corsi di avviamento per adulti e bambini, gli istruttori sono disponibili il sabato pomeriggio presso il campo sportivo di Canale previo contatto ad arcieri2tigri@gmail.com o www.facebook.com/arcieri2tigri.

C.S.



Articoli correlati