Home » RUGBY

Rugby Stanghella e Rosolina Rugby stringono un accordo

22 luglio 2019 Stampa articolo

rugbySTANGHELLA (Padova) – Rugby Stanghella e Rosolina Rugby hanno raggiunto un importante accordo per lo sviluppo del rugby giovanile e femminile in Polesine e nella bassa padovana.

I due presidenti, Manilo Sarto per Stanghella e Massimo Bernecoli per Rosolina, si sono incontrati con i rispettivi responsabili per iniziare a strutturare la nuova stagione, venerdì scorso a Stanghella, provincia di Padova.

I due club andranno a collaborare nel mini rugby e inizieranno ad intraprendere le prime attività embrionali pure nell’under 14, con alcuni tesserati che andranno a disputare incontri amichevoli e poi l’ultima fase prevista a sette dal Comitato Regionale Veneto. Nel mini rugby verranno schierate squadre complete in tutte le categorie, per un totale di circa 70 tesserati, con un gruppo particolarmente folto in under 12. Le società svolgeranno le attività coordinate e concordate ciascuna sui rispettivi terreni di gioco, viste le problematiche logistiche legate alle distanze, ma hanno anche stabilito di svolgere sessioni comuni con cadenza mensile. Si uniranno, poi, nel corso dei raggruppamenti previsti la domenica mattina.

Diverse anche le ragazze che si alleneranno in under 14 e 16 a Rosolina e poi andranno a confluire a Stanghella, andando a formare un settore tra nate nel 2006 (under 14) e seniores, che potrà contare quindi su circa 40 atlete.

In totale, unite le forze, l’accoppiata Stanghella-Rosolina andrà a poter contare su circa 110 tesserati attivi: un dato confortante e particolarmente incoraggiante per due società rinate in tempi recenti e che bene stanno facendo per la diffusione della palla ovale in rosa e tra i più giovani.

 

C.S.



Articoli correlati