- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Simone Chiapperin, vice di coach Ventura

basket [1]ROVIGO – Lo staff del Cipriani Nuovo Basket Rovigo si rinforza con l’arrivo del tecnico Simone Chiapperin, che sarà il nuovo assistant coach di Maurizio Ventura per la stagione 2019/2020.

Chiapperin, padovano classe ’73, è una vecchia conoscenza della pallacanestro rodigina visto che fu il vice di Ventura nella stagione 2009/10 quando la vecchia società del Basket Rovigo militava in Serie C.

Simone, che sensazione ti fa tornare a Rovigo?

“Tornare nel capoluogo polesano mi fa riaffiorare alla memoria ricordi e sensazioni davvero molto forti. Ricordo una squadra giovanissima e piena di energie e una tifoseria eccezionale sempre pronta a supportare il gruppo”.

Hai qualche ricordo particolare della tua passata esperienza a Rovigo?

“In realtà ne ho moltissimi. Su tutti, il canestro all’ultimo secondo di Nazzareno Italiano che ci consegnò la vittoria contro la Virtus Padova in un derby dai ritmi impressionanti”.

Che effetto fa trovare la pallacanestro rodigina in un campionato di Promozione o serie D (a breve la decisione della F.I.P., ndr) dopo che l’avevi lasciata in serie C con la precedente società, poi fallita?

“Purtroppo quello fu l’ultimo anno del Basket Rovigo in serie C, affrontata fra l’altro a testa alta fino alla fine con obbiettivo salvezza, raggiunto senza problemi nonostante le vicissitudini societarie e l’infelice epilogo noto a tutti. Detto questo, non importa in che categoria si giochi. Con la voglia di giocare, di divertirsi e di stare assieme, prima o poi le soddisfazioni arrivano”.

Perché hai accettato l’incarico di vice-coach di Maurizio Ventura?

“Quando coach Ventura mi ha contattato per intraprendere questa nuova avventura, ho accettato subito senza alcuna esitazione. Lavorare con lui è stato, e sicuramente sarà, un piacere sia umano che cestistico che mi darà la possibilità di affiancare nuovamente un professionista di alto livello”.

Che rapporto hai con il tecnico rossoblù?

“Con Maurizio c’è una bella amicizia anche fuori dal campo. Siamo in sintonia su molte cose e spesso ci troviamo a chiacchierare non solo di basket, ma anche della nostra vita al di fuori del campo”.

Conosci il campionato di Promozione? …e di serie D?

“Seguo i vari campionati di basket sia locale che nazionale. Ho molto interesse per la Promozione. Della Serie D seguo i risultati e vado a vedere qualche partita”.

Conosci qualche giocatore del Cipriani N.B.Rovigo?

“Conosco  Luca Doati, un grande giocatore, e il dirigente Lorenzo Davì, che ho avuto l’occasione di allenare a Rovigo diversi anni fa. Il resto delle Pantere le ho viste giocare in più di una partita nella scorsa stagione”. 

Come sarà la pallacanestro di Ventura e Chiapperin?

“Conoscendo Maurizio, sarà una pallacanestro di sacrificio, concentrazione e grande intensità difensiva”.