- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Nuovo girone nuova avventura

sport gaelici [1] Waterford City (Irlanda) – Parte con la Cerimonia d’apertura, in programma a Waterford City nella serata di oggi, la terza edizione dei Mondiali degli sport gaelici che nel torneo maschile di football riservato ai “native” (atleti di nazionalità “non irlandese”), vedrà per la prima volta ai nastri di partenza anche la nazionale Italiana, una selezione azzurra a trazione laziale ma che potrà contare anche sull’apporto di atleti veneti tra i quali spicca il nome del rodigino Donatello Buoso. Gli uomini del CT irlandese Niall Boyle questa mattina hanno svolto l’ultimo allenamento di rifinitura presso lo Sports Campus del Waterford Institute of Technology di Carriganore in attesa del debutto nella competizione programmato domani alle 12.30 locali sul campo numero 6 del grande centro sportivo universitario di Waterford che ospiterà la prima fase del torneo iridato in attesa delle finali che si giocheranno a Dublino nello splendido palcoscenico del Croke Park, lo stadio tempio degli sport gaelici capace di 83000 spettatori.

Nel frattempo il comitato organizzatore di questa edizione dei Renault GAA World Games, nei giorni scorsi aveva provveduto a rimescolare le carte definendo il calendario e la formula definitiva del mondiale gaelico. Contrariamente a quanto previsto dalla bozza originale, per mettere un pizzico di pepe in più al torneo, i 24 team partecipanti, inizialmente inseriti in 4 gironi, sono stati suddivisi in 6 raggruppamenti da 4 squadre ciascuno che si affronteranno con formula all’italiana e con incontri di andata e ritorno. Gli azzurri avranno così una partita in più da giocare per aumentare le loro chance di qualificazione alla seconda fase che resta sostanzialmente invariata rispetto a quanto previsto nella bozza iniziale del regolamento. Inseriti nel Gruppo C, unica squadra europea in un girone tutto americano, se la vedranno al debutto con l’Argentina e nel pomeriggio con i canadesi della selezione di Toronto. Martedì poi sarà il turno degli statunitensi del team Eire Og prima di iniziare il girone di ritorno che li vedrà, nel pomeriggio di martedì, affrontare ancora l’Argentina per chiudere poi la prima fase di qualificazione, nella giornata di mercoledì 31 luglio, con le due formazioni nord americane.

L’obiettivo minimo è quello di evitare il “cucchiaio di legno” vista la maggiore esperienza delle avversarie. Il piano di gioco pensato da Boyle vedrà scendere in campo un’Italia agressiva su tutti i palloni per togliere spazio ed iniziativa agli avversari.  Comunque andrà a finire, per il giovane movimento italiano del football gaelico, essere domani in campo a Waterford sarà già un successo straordinario! In bocca al lupo ragazzi!

REANUTL GAA WORLD GAMES 2019 – TORNEO MASCHILE DI FOOTBALL GAELICO

GRUPPO A: Australasia – Sud Africa – Guascogna – Sean McDermotts (Birmingham, UK)

GRUPPO B: Bretagna (FRA) – Cusack’s (San Francisco – USA) – New York Freedom (USA) – Spagna

GRUPPO C: Eire OG (USA) – Toronto (CAN) – Argentina – Italia

GRUPPO D: Pearse (USA) – New York Liberty (USA) – Asia Dragons – Galizia (SPA)

GRUPPO E: Tir Chonaill Gaels (Londra, UK) – Germania – Canada Est – Occitania (FRA)

GRUPPO F: Europa Ovest – Francia – Charlotte James Connolys (USA) – San Isidro (Buenos Aires, ARG)

IL CALENDARIO DEGLI AZZURRI

Lunedì 29.7.2019 ore 12.30*  Argentina v Italia

Lunedì 29.7.2019 ore 16.30* Toronto v Italia

Martedì 30.7.2019 ore 11.00* Eire Og (USA) v Italia

Martedì 30.7.2019 ore 15.30* Italia v Argentina

Mercoledì 31.7.2019 ore 11.30* Italia v Toronto

Mercoledì 31.7.2019 ore 15.00* Italia v Eire Og (USA)

*ora locale