- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Marangon ci riprova, arriva Scorzè

rally [1]LOREO (Rovigo), – Da Loreo, in provincia di Rovigo, parte l’assalto di Marco Marangon al Rally Città di Scorzè, in programma a cavallo tra Sabato 3 e Domenica 4 Agosto, con l’obiettivo di cancellare la sfortunata apparizione della scorsa edizione, quando si vide costretto ad alzare bandiera bianca, causa problemi tecnici, mentre era in lotta per il podio.

Tanta la voglia di tornare al volante, quella del pilota polesano, che vede nell’appuntamento veneziano una sorta di gara di casa, considerando ormai defunto il proprio Rally di Adria.

È già passato un anno” – racconta Marangon – “ed il tempo vola in un modo incredibile. Un anno è passato dal nostro primo Città di Scorzè e siamo tornati qui per riprendere il discorso da dove lo avevamo interrotto. Un anno fa ci siamo dovuti fermare quasi subito, dopo quattro prove speciali, per via di problemi di temperatura alla nostra vettura. Eravamo in lotta per il podio ed è stato un peccato non poterselo giocare sino alla fine. Scorzè è un po’ una seconda casa per noi polesani, ora che il Rally di Adria non c’è più. Si corre in pianura, il nostro pane quotidiano.”

Marangon conferma il pacchetto tecnico ed umano del 2018, ripresentandosi ai nastri di partenza al volante della sempreverde Peugeot 106 gruppo A, targata Baldon Rally, ed affidando il sedile di destra a Devid Granziera, per i colori della scuderia vicentina Rally Team.

Ho riconfermato il trio della passata edizione” – sottolinea Marangon – “perché con Devid Granziera mi sono trovato benissimo, lo ringrazio della fiducia rinnovata in me per quest’anno, e perchè con Baldon Rally vogliamo riscattare la sfortuna del 2018. Un particolare ringraziamento va ad Alessandro Baldon, una persona speciale, a me molto cara. Dulcis in fundo un ringraziamento di cuore a tutti i partners che ci appoggiano in questa gara spot. Sarebbe un sogno poter organizzare un programma stagionale che ci permetta di correre con una maggior costanza ma, come si dice di solito, i sogni aiutano a vivere meglio. Magari si avvereranno.”

Nove le prove speciali in programma per l’edizione 2019 del Rally Città di Scorzè, partendo dal tardo pomeriggio di Sabato con la speciale spettacolo “Base” (1,86 km), un tratto cronometrato corto ma da non prendere alla leggera, tanto ricco di insidie quanto di tifo da stadio.

I rimanenti crono in programma, da disputare alla Domenica seguente, saranno quelli di “Resana” (4,06 km) e “Fassinaro” (9,65 km), da ripetere per tre tornate, ai quali si aggiungerà quello di “Zero Branco” (7,39 km), quest’ultimo da percorrere per due passaggi.

Siamo qui per divertirci” – conclude Marangon – “e non per puntare a risultati astronomici. La tipologia di percorso è molto adatta a noi polesani, abituati a speciali così veloci e sporche. Con la nostra piccola leoncina saremo un pochino penalizzati, per via dei tanti allunghi, ma questo non conta. Quel che è importante è che Sabato pomeriggio scenderemo da quella pedana di partenza e saremo già felici così. Grazie di cuore alla mia famiglia. È bello tornare al volante.”