Home » BASEBALL

Crepaldi e Nosti sono campioni d’Italia con Bologna

22 agosto 2019 Stampa articolo

baseballBOLOGNA – Dopo European Champions Cup 2019 arriva anche lo scudetto. Per Filippo Crepaldi e Nick Nosti, entrambi ex giocatori del Baseball Softball Club Rovigo, è davvero una stagione da incorniciare. Il 20 agosto, con la loro Fortitudo Bologna hanno vinto il campionato italiano battendo anche nella terza gara di finale il San Marino. Un 4-0 che sigilla il definitivo 3-0 nella serie e consegna ai bolognesi il loro secondo tricolore consecutivo, il terzo in quattro anni e 12esimo della loro storia. Una gioia incontenibile per Crepaldi e Nosti, che non dimenticano mai i trascorsi in rossoblù, fondamentali per il salto nella massima categoria.

Il primo è rodigino “doc” e proprio nel club polesano ha fatto i primi lanci e giri di mazza; il fratello Enrico, dopo aver giocato varie stagioni nella categoria di vertice, è tornato proprio da questa stagione in rossoblù. Nosti, invece, è arrivato a Rovigo da San Francisco nel 2010 e per tre campionati ha difeso i colori del Baseball Softball Club Rovigo, prima di lanciarsi su palcoscenici più alti con Bologna, Padova e poi di nuovo Bologna, con la quale ha colto questo nuovo successo. 

Un risultato che fa il paio con il trionfo continentale di inizio giugno e mette il timbro su una stagione da urlo. Il team bolognese nello stesso anno si conferma sul tetto d’Italia e d’Europa e, con esso, anche i due ex giocatori rossoblù. Un orgoglio per tutto il Baseball Softball Club Rovigo, ma anche l’ennesima dimostrazione che dal diamante rodigino possono sbocciare talenti in grado di raggiungere i successi più prestigiosi in ambito nazionale ed europeo . 

 

C.S.



Articoli correlati