Home » Nuoto Artistico, pallanuoto

Pallanuoto e nuoto artistico ai nastri di partenza

10 settembre 2019 Stampa articolo

nuotoROVIGO – La 51^ stagione agonistica si è aperta anche per le squadre di pallanuoto e per la squadra di nuoto sincronizzato o meglio di nuoto artistico come si chiama da questa stagione.

Le due squadre dal 1° di settembre e fino al 7 settembre hanno svolto la preparazione prestagionale presso il camping Villaggio del Sole al lido di Spina, bellissima location scelta dal tecnico della pallanuoto Luca Vegro. La Rhodigium nuoto artistico e la squadra di pallanuoto della Rovigonuoto si sono allenate nella piscina da 25 metri sotto la guida rispettivamente del tecnico Oxana Samotolkova e del tecnico Luca Vegro, il camping dispone di attrezzature per vari sport e gli atleti e le atlete hanno potuto così integrare e variare la preparazione praticando altre attività sportive. Le giornate prevedevano non solo attività sportiva e atletica, ma anche momenti di divertimento, momenti che alleggerivano le giornate e consentivano di fare gruppo per la lunga stagione che attende sia le sincronette sia i pallanuotisti. Le squadre di sincro e di pallanuoto hanno già ripreso la preparazione nelle piscine del polo natatorio di Rovigo, l’inizio della stagione è alle porte e bisogna partire al meglio. Il nuoto ha invece aperto la stagione con la presentazione delle squadre con le foto di rito al polo natatorio di Rovigo, presente lo staff tecnico e dirigenziale al completo con distribuzione delle magliette a tutti gli atleti. Terminata la parte ufficiale grande festa sugli scivoli e nella vasca coperta diventata per un momento discoteca per il divertimento di tutti gli atleti e le atlete. Lo start a tutte le squadre ha visto anche l’inizio della stagione organizzativa delle manifestazioni che vedranno il polo natatorio al centro del nuoto nazionale e Veneto. Rovigonuoto e Rhodigium nuoto apriranno la 51^ stagione agonistica consecutiva della Rovigonuoto con la 23^ edizione del trofeo nazionale Master Rovigonuoto 2° Memorial Alessandro Fioratto che si disputerà domenica 27 ottobre, manifestazione inserita nel prestigioso circuito nazionale supermaster, prima prova del Gran Prix Veneto e manifestazione di apertura della stagione Master italiana. Il trofeo è una delle manifestazioni più longeve del panorama natatorio nazionale e anche per la 23^ edizione sono attesi quasi 1000 atleti provenienti da tutta Italia. Mercoledì 11 settembre Valentina  Maggio partirà per Licata dove fino al 15 di settembre sarà in ritiro con la nazionale italiana di fondo, con il commissario tecnico Roberto Marinelli per preparare  la Mediterranean Cup a Larnaka nell’isola di Cipro, il ritiro e la gara internazionale sono l’esordio azzurro di Valentina  La Mediterranean  Cup si disputerà il 6 e il 7 di ottobre.

C.S.



Articoli correlati