Home » Triathlon

Irondelta e Peschiera nel week end di Progetto Vista Triathlon

13 settembre 2019 Stampa articolo

triathlonROVIGO – Week end impegnativo per Progetto Vista Triathlon impegnato su più fronti, sabato Massimo Bosi parteciperà all’Olimpico di Peschiera mentre domenica Stefano Gobatti, Stefano Raisi e Ippolito Lorenzoni disputeranno l’Olimpico Irondelta al Lido delle Nazioni

Sabato dunque Massimo Bosi affronterà a Peschiera la terza e ultima tappa per il circuito di triathlon di standard internazionale Volkswagen TriO Series, nato dalla collaborazione tra Volkswagen e TriO Events, le cui gare anche nel 2019 si sono confermate tra le più partecipate e apprezzate in Italia tra gli amanti della triplice disciplina. Nella cittadina gardesana per le due giornate di gara, domenica si disputerà la gara del triathlon sprint sono attesi circa 2.000 triatleti.

Gli atleti saranno impegnati sulle distanze dei: 1.5km di nuoto, 40km di bici e 10km di corsa. Dopo 200 metri dall’entrata in acqua presso la spiaggia Cappuccini, la frazione di nuoto virerà verso il porto e li farà nuotare nel cuore della cittadina lungo il canale che costeggia le mura fino all’entrata del centro storico su Ponte di Porta Brescia.

triathlon

Lorenzoni – Raisi

La frazione di ciclismo, costituita da un unico giro, coinvolgerà le tre provincie di Verona, Mantova e Brescia. Multilap di 2 giri per la frazione di corsa che si snoderà anche sul lungolago. Per Bosi si tratta della seconda gara stagionale dopo il Triathlon di Lavarone di fine agosto.

Domenica è la volta di Stefano Gobatti, Stefano Raisi e Ippolito Lorenzoni a difendere i colori del Progetto Vista Triathlon, anche per loro la distanza è quella olimpica. Gobatti è reduce dal podio del Triathlon di Chioggia della scorsa settimana, Stafano Raisi affronta la sua quarta gara stagionale mentre per Ippolito Lorenzoni è il secondo impegno stagionale e il debutto sulla distanza olimpica dopo Ledroman Triathlon Sprint affrontato peraltro con Raisi in luglio.

triathlonAnche l’Irondelta è una delle “classiche” del calendario di triathlon italiano. Nuoto: 1.500 mt in mare parallelo alla spiaggia con andata e ritorno completamente segnalato con boe, bici: percorso completamente pianeggiante in circuito di 19,500 mt, chiuso al traffico da ripetere due volte e corsa: percorso completamente pianeggiante in circuito di 2,4 km da ripetere 4 volte. È una manifestazione promossa con il patrocinio del Comune di Comacchio e articolata su due giornate che richiameranno atleti da ogni parte d’Italia.

C.S.



Articoli correlati