Home » VOLLEY

Marini Delta: positivo il primo test a Trebaseleghe

13 settembre 2019 Stampa articolo

volleyTREBASELEGHE (Padova)- Prima uscita della stagione per la nuova Marini Delta Volley Porto Viro, prossima protagonista del campionato di Serie A3 Credem Banca. I nerofucsia sono scesi in campo a Trebaseleghe (Padova) per affrontare in un test match il Silvolley, formazione di Serie B guidata dall’ex Mario Di Pietro.

Al di là del risultato finale (con il Delta che si è aggiudicato tutti i parziali disputati, punteggi 19-25, 23-25, 25-27, 20-25) indicazioni molto positive per coach Massimo Zambonin, che ha potuto ruotare tutti gli effettivi a disposizione, ad eccezione di Dordei e Sperandio, fermi ai box per dei piccoli fastidi. Le cose migliori si sono viste nel fondamentale di muro, ma tutto l’ensemble – diretto prima da Kindgard e poi, nell’ultimo set, da Daniel – ha destato buone impressioni.

“Sono soddisfatto, soprattutto perché avevo chiesto ai ragazzi un certo atteggiamento in campo e credo che quello si sia visto – commenta coach ZamboninDal punto di vista tecnico, ovviamente, c’è ancora tanto lavoro da fare, ci sono diversi giocatori nuovi e dobbiamo trovare l’amalgama, ma i primi segnali sono positivi. Qualcosa di più ci dirà il prossimo test con Prata, che sarà decisamente più probante”.

Anche Zambonin è rimasto colpito dall’efficienza del muro nerofucsia: “Al di là delle prestazioni individuali, mi è piaciuta molto la nostra correlazione muro-difesa, si è visto il lavoro svolto in queste prime settimane di preparazione – afferma – A livello offensivo invece ci sono ancora dei meccanismi da oliare, così come dobbiamo trovare la giusta sintonia e coprire meglio gli spazi in ricezione, anche alla luce del fatto che il sistema è totalmente cambiato rispetto alla scorsa stagione”.

C.S.



Articoli correlati