Home » Senza categoria

Il Bsc Rovigo costretto ai play out

16 settembre 2019 Stampa articolo

baseball bROVIGO – Si chiuderà con la roulette dei playout la stagione dell’Itas Assicurazioni Baseball Softball Club Rovigo. A decidere la permanenza dei rossoblù nella Serie B sarà infatti il confronto con lo Junior Parma, in programma già dal prossimo fine settimana. La squadra del manager Fidel Reinoso è stata spedita ai playout dalla doppia vittoria del Ponzano Veneto nel recupero giocato contro Reggio Emilia. Rovigo e Ponzano erano infatti appaiate in classifica al sesto posto e, a parità di punti, a scivolare al settimo sarebbe stato proprio Rovigo in virtù degli scontri diretti sfavorevoli. Ai polesani non sarebbe bastato, dunque, un successo pieno contro il Valbruna Palladio Vicenza, anch’esso avversario del recupero dell’incontro di regular season annullato nel girone di andata. Entrambe le contendenti avevano vinto le rispettive gare uno giocate lo scorso weekend, poi il maltempo e l’oscurità hanno prolungato la sfida a distanza di altri sette giorni. Sabato il Ponzano è ripartito dal sesto inning sotto 3-0 contro Reggio Emilia, ma all’extra inning è riuscito a imporsi 4-3 portando a casa il successo che è valso la salvezza diretta. E così la sfida del giorno successivo, domenica, tra Rovigo e Vicenza, è diventata inutile. Le due squadre si sono comunque date appuntamento al diamante della Tassina e hanno giocato ugualmente il match in forma amichevole. Il verdetto, però, ormai era stato emesso.

Il club rossoblù è in attesa di conoscere il giorno della prima sfida di playout. Sabato o domenica si farà visita allo Junior Parma per iniziare una serie al meglio delle cinque gare: chi nel vince tre rimane nella categoria, chi perde retrocede. Anche la seconda sfida è in programma in Emilia, poi ne seguiranno due a Rovigo. Il roster rodigino affronta l’impegno con fiducia e ottimismo, convinto di poter mantenere la categoria nonostante una stagione con qualche difficoltà di troppo. 

C.S.



Articoli correlati