Home » Rugby giovanile

L’Under 16 della Franchigia muove i primi passi

24 settembre 2019 Stampa articolo

rugbySAN PIETRO IN CARIANO (Verona) – Esordio stagionale dei ragazzi della FTGI Rugby Polesine sul campo di San Pietro in Cariano nel Memorial Nicola Prati. Dopo tre settimane di allenamenti molto intensi ma incentrati principalmente sulla crescita individuale e degli Skills oggi c’è stato il debutto in campo affrontando due buone squadre come il Valpolicella e il Colorno.

Prima partita con il Valpolicella che vede i ragazzi polesani vincere per 12 – 7. Dopo un inizio un po’ difficoltoso con parecchi errori individuali si sono visti dei bei momenti di gioco ma soprattutto molto impegno, dimostrando un atteggiamento sempre aggressivo sia in difesa che con la palla in mano.

Nella seconda partita con il Colorno, squadra che nella scorsa stagione ha partecipato al girone Élite Emiliano, i ragazzi partono molto bene. Nonostante la notevole differenza fisica tra le due squadre, i ragazzi di Vittorio Golfetti e Dario Bernardinello muovono bene il pallone e riescono andare in vantaggio per 7 – 0. Poi, con il passare del tempo, i ragazzi polesani iniziano ad accusare la stanchezza e la maggior esperienza del Colorno che riesce a prendere il sopravvento e a segnare 3 mete.

Sarà poi la stessa squadra emiliana che, anche in virtù della vittoria sul Valpolicella, vincerà il Memorial.

Alla fine, gli allenatori polesani si dimostrano soddisfatti di quanto visto in campo: “Oggi, indipendentemente dal risultato, volevamo vedere l’atteggiamento di questo nuovo gruppo di ragazzi che si sta formando. Molti ragazzi sono al primo anno e volevamo vederli alla prova dei fatti. Devo dire che sia io che Dario siamo veramente soddisfatti di quanto visto in campo. C’è sicuramente un grosso potenziale e molti margini di miglioramento.”

Hanno giocato: Mattia Baccaro, Luca Bazzan, Eric Bellinello, Alessandro Bertaglia, Filippo Bisan, Lorenzo Braggion, Anas Chaffaq, Edoardo Cobianco, Diego Ferraresi, Gabriele Ferrari, Ferrari Matteo, Diego Gatto, Tommaso Grendene, Mattia Gorzoni, Pietro Gnani, Manoli Tommaso, Pietro Mottaran, Andrea Navarri, Fabrizio Pedrini, Luca Pellielo, Mirko Rossi, Davide Salvan, Filippo Schiavon, Tommaso Verlich.

C.S.



Articoli correlati