Home » Rugby giovanile

Un successo la festa del rugby a Frassinelle!

9 ottobre 2019 Stampa articolo

FRASSINELLE (Rovigo) – Domenica scorsa, presso gli impianti di via Matteotti a Frassinelle è partita la stagione agonistica dei piccoli Galletti Gialloblù del Rugby Frassinelle con la prima giornata delle Feste del Rugby organizzate dal Comitato Veneto.

Naturalmente, oltre ai padroni di casa del Rugby Frassinelle erano presenti il Petrarca Padova, il Rugby Monselice il C’è l’Este Rugby, il Roccia Rubano, il S. Giuseppe Abano Terme e il Rugby Selvazzano. Oltre trecento bambini e almeno cinquecento tra genitori e simpatizzanti hanno colorato la giornata dell’impianto polesano.

Tanto il divertimento e la gioia tra i partecipanti e fra tutti i volontari per l’ottima riuscita dell’evento sportivo, che si è concluso soltanto a metà pomeriggio con la partita di Under 14 tra i padroni di casa e il Rugby Badia Polesine. Molte le indicazioni sul lavoro che gli educatori dovranno fare nelle prossime settimane.

Under 6 che guidata dalle educatrici Natascia Coltro, Federica Breda e dai nuovi entrati Simone Bisan e Gabriella Bianchini, presenta diversi nuovi iscritti e quindi riesce a schierare ben due formazioni. Piccoli Galletti che hanno dato grande prova di impegno e tanta grinta in campo con: Alan Abino, Thomas Agostini, Edoardo Mario Bertucci, Lorenzo Bortolotto, Alex Gagliardo, Edoardo Giuriola, Edoardo Marchetto, Brian Divine Mwelwa, Liam Pieloni, Edoardo Pinato, Nicolò Stevanin e Riccardo Targa. 

Anche l’Under 8 guidata da Davide Salvan, Davide Chiarion e Giulia Saccari chiude la giornata con la giusta grinta dopo un inizio un po’ incerto, dimostrando grande voglia di giocare ed imparare ascoltando le indicazioni che arrivano dagli educatori.

Per l’Under 8 hanno giocato Denny Bassora, Pietro Leone Bertucci, Nathan Bisan, Brancaleon Pietro, Davide Businaro, Jacopo Capuzzo, Marcello Dardani, Elia Ferracini, Marcello Ferro, Lorenzo Furia, Jonas Ghirello, Cesare Pasqulin, Ascanio Patuzzo, Francesco Thiego ed Erik Zerbinati.

Under 10 che, seguita dai sui educatori Sergio e Andrea Malaman, Alessandro Orlando e Nicola Piscopo, riesce a schierare due formazioni, dimostrando tanto impegno e voglia di divertirsi ma anche qualche situazione di gioco da migliorare.

Per l’Under 10 hanno giocato Leonardo Cecchinello, Elia Baccaglini, Matteo Bressan, Mattia Finotti, Luca Pavanelli, Matteo Paparella, Diego Polato, Enrico Zanconato, Giacomo Ghiraldello, Riccardo Pinato, Luca Altieri, Oscar Casaro, Mattia Pezzuolo, Giacomo Saladini, Leonardo Longato, Riccardo Esposito, Nicola Manzoli, Luca Tsccon, Pietro Samuele Michelotto, Davide Salomoni, Orlando Rigolin, Tommaso Brunello e Caselli Tomas.

Anche l’Under 12 guidata quest’anno da Denis Zanconato, Barbara Brugnoli e Francesco Callegaro fa giocare ben due formazioni. Tutti i bambini hanno dimostrato fina dal primo mattino grande attaccamento alla squadra e grande spirito di sacrificio.

Diversi gli atleti che sono al primo anno e che sembra non abbiano risentito del cambio di categoria.

L’Under 12 schiera Christina Bassora, Federico Barion, Braian Dupi, Matteo Lucchetta, Daniel Salvan, Pietro Andrea Felloni, Cristiano Bellettato, Nicola Pasqualini, Damiano Costa, Federico Astolfi, Giacomo Daddato, Filippo Panin, Filippo Stevanin, Manuel Marco Tonello, Mattia Cesare Quagliata, Giulio Bolognini, Marco Lucchetta, Alessandro Bertolin, Gianluca Cecchinello, Andrea Zennaro, Alessandro Bonfà, Elia Lazzarini, Marcello Agostini, Marcello Agostini, Nicolò Longato, Elia Altieri e Federico Quaglio.

A seguire nel pomeriggio la gara di Under 14 tra i padroni di casa e il Rugby Badia. Le due formazioni hanno dato vita a un incontro vibrante, certamente più emozionante che bello dal punto di vista tecnico, dove il Rugby Frassinelle ha saputo prevalere per 38 – 34 dopo una rimonta entusiasmante.

Badia che ha prevalso nella metà campo gialloblù per buona parte del primo tempo, ma Frassinelle abile a uscire alla distanza, con il capitano Riccardo Merlo capace di caricarsi la squadra in spalla e trascinarla a una bella vittoria, segnando tutti i punti dei padroni di casa.

A fine gara i coach Mirco Visentin e Giuseppe Mortella soddisfatti a metà: “Il gruppo si sta plasmando con l’inserimento di diversi ragazzi nuovi, tra cui anche diversi atleti provenienti dal Rugby Villadose, siamo consapevoli del lavoro importante che ci aspetta. Una piacevole sorpresa è stata vedere come due ragazzi, che hanno iniziato a giocare a rugby quest’anno, si stiano inserendo in modo positivo aiutati dai compagni. Vittoria che fa morale e che ci auguriamo possa essere da sprone per la crescita della squadra e del gioco.”

Under 14 che ha fatto giocare inizialmente Mattia Agostini, Andrea Bergamini, Mattia Franzoso, Riccardo Merlo, Andrea Ghirardi, Alberto Calzavarini, Nicolò Malaman, Daniel Targa, Tommaso Mazzetti, Giorgio Franceschetti, Pietro Melissari, Filippo Bianchini e Andrea Barbieri. Sono subentrati: Giosuè Ghiraldello, Emmanuel Pellielo, Alberto Cittadin, Angelo Ndreka, Stoppa Luca e Nicolò Turolla.

Domenica 13 ottobre le Under 6, 8, 10 e 12 saranno impegnate nell’XI Torneo Francesco Rugby che si disputerà a Camposampiero (Padova), mentre l’Under 14 ospiterà il Petrarca Padova alle 10.

C.S.



Articoli correlati