Home » BASKET, Maschile, Promozione

Il Cipriani debuta sul parterre di casa

10 ottobre 2019 Stampa articolo

basketROVIGO – Le Pantere esordiscono domani sera (ore 21:15) nella propria tana, il palazzetto di Rovigo, nella seconda giornata del campionato regionale di Promozione, Girone C. Il Cipriani Nuovo Basket Rovigo se la vedrà con il Don Bosco Padova, che la scorsa settimana ha perso in casa 79 a 76 dopo un supplementare, contro l’Energy Albignasego.

Il Cipriani all’esordio, nella trasferta di Ponte San Nicolò (Pd), ha vinto e convinto contro i Frogs, superati 73 a 46, grazie ad un’ottima prestazione corale, nella quale sono comunque spiccati Francesco Tiberio, Marco Demartini e Luca Turri, il trio ‘made in Rovigo’ che, forte di un’età media di 23 anni, rappresenta il presente, ma soprattutto il futuro delle Pantere.

Tiberio è stato quasi perfetto dal campo, segnando 24 punti, Demartini è stato il leader in campo, mentre Turri ha giocato senza mai risparmiarsi, con un immenso cuore. Altre conferme sono arrivate dal capitano Khalifa Diagne, autore di una grande prova difensiva, e da Luca Doati, che ha messo a segno le sue solite ‘bombe’ nei momenti caldi della gara.

Sette giorni fa, a Ponte San Nicolò, mancava un altro pezzo da novanta del Cipriani: Matteo Bombace che dovrebbe esordire contro il Don Bosco Padova. Il play/guardia padovano rappresenta il colpo di mercato del club del presidente Gionata Morello e per questa ragione c’è molta curiosità fra i tifosi rossoblù. Coach Maurizio Ventura lo impiegherà comunque con cautela per dargli modo di recuperare totalmente.

I padovani, che hanno perso di un soffio contro Albignasego, scenderanno a Rovigo determinatissimi a conquistare i primi due punti stagionali. Si tratta di una formazione che fa della velocità e dei contropiedi le proprie armi.

Il Cipriani dovrà ancora fare a meno di un’altra importante pedina, Alberto Grignolo, che è ancora ‘out’ per un infortunio muscolare. Nell’ultima seduta di questa sera, coach Ventura e il vice Chiapperin sceglieranno le 12 Pantere che esordiranno al palazzetto, scelte fra Argenziano, Bombace, Demartini, Diagne, Doati, Ferrari, Gobbo, Golinelli, Motton, Prosdocimi, Salvà, Serain, Tiberio e Turri.

C.S.



Articoli correlati