Home » BASKET, Femminile, Serie B

Rhodigium Basket fa tris

13 ottobre 2019 Stampa articolo

basketBasket Montecchio –  Rhodigium Basket  56 – 64

Parziali: 16-13; 30-29; 45-44; 56-64.

Basket Montecchio: Maculan, Zanuso 13, Zambon C. 9, Zambon L. 2, Pizzolato 5, Tonin, Curti 9, Zampieri, Neri, Lesca ne, Storti 18. All. Callegaro .

Rhodigium Basket: Bergamin 4, Vaccarini, Stoppa 16, Veronese 4, Masarà ne, Ferri 11, Sorrentino ne, Furlani 8, Cappellato ne, Cognolato 8, Pegoraro 13. All.Frignani.

Note: fallo tecnico a Callegaro al 28’; fallo tecnico a Frignani al 35’.

1° Arbitro: Giacomo Carlo Azzali di Lazise (VR), 2° Arbitro: Michele Duc Toan Tran di Zanè (VI)

MONTECCHIO MAGGIORE (Vicenza) – Terza vittoria consecutiva per la Solmec Rhodigium Basket che a Montecchio Maggiore si aggiudica il match con il punteggio di 56-64. Partita difficile, caratterizzata dai tanti fischi e dalle basse percentuali al tiro, con le rodigine che sono riuscite nonostante tutto a portare a casa i due punti che consolidano il primo posto in classifica del campionato di serie B.

Parte bene la Rhodigium che da subito cerca di impostare il proprio gioco, portandosi in vantaggio sul 2-6 dopo due minuti. Montecchio poi alza l’intensità difensiva decidendo di raddoppiare le lunghe rossoblu e grazie a Zanuso ricuce il distacco. Con un gioco da tre di Pizzolato, le vicentine mettono la freccia, 11-8 al 7’; contro-sorpasso immediato delle rodigine grazie a 5 punti consecutivi di Ferri, poi due cesti delle padrone di casa chiudono il parziale sul 16-13. Nel secondo quarto Cappellato e compagne faticano a trovare la via del canestro, sprecando anche facili layup; ne approfittano le vicentine che raggiungono il massimo vantaggio sul 25-19 al 16’. Salgono poi in cattedra le veterane della Rhodigium che riportano sul -1 rossoblu, 30-29 al 20’.

I dieci minuti di intervallo giovano alle rodigine che tornano in campo più agguerrite e con la sempre più solida coppia Pegoraro-Furlani giocano il loro miglior basket; resiste però Montecchio che risponde ad ogni canestro avversario e mantiene il vantaggio grazie a Storti. Terzo quarto che si chiude sul 45-44. Nei dieci minuti finali le ragazze di Frignani alzano il livello di aggressività, sporcando ogni pallone e dominando a rimbalzo. Gara che procede punto a punto con Zambon a segnare da una parte e Stoppa dall’altra, 54-54 a 3’e 30” alla sirena finale. Grazie alla leadership di Pegoraro e un’ottima Cognolato in difesa su Storti, la Rhodigium allunga fino al 56-64 finale.

Partita di carattere delle rodigine che nei momenti di difficoltà non hanno perso lucidità e hanno saputo mettere la palla in mano delle giocatrici più esperte: in tripla doppia Pegoraro, bene anche le lunghe e Cognolato. Bisognerà lavorare ancora tanto, soprattutto sulla continuità, ma la vittoria a Montecchio è il segno che la Rhodigium è una squadra solida e affiatata, capace di fare la voce grossa anche in esterne difficili.

Dopo due settimane, le rossoblù torneranno a calcare il parquet di casa contro Cestistica Rivana, sabato prossimo alle ore 20.30.

C.S.



Articoli correlati