Home » Serie D, Under 18

Project Star Volley successo per serie D e Under 18

28 ottobre 2019 Stampa articolo

volleySerieD

Project Star Volley Vs Pinko Mogliano 3.1

Parziali

25-20; 23-25; 25-11; 25-19

ROSOLINA – Le ragazze di coach Bovolenta e mosca giocano presso il palazzetto di via Don Sambo a Rosolina la loro prima partita in casa davanti al loro pubblico accorso a tifare le loro beniamine e mettono in tasca 3 punti preziosi per la classifica.

Nel primo set gli attacchi deltini vanno a segno con le bande Mancin e Tiengo ma si viaggia punto a punto fino alla fine quando l’opposto Lisi scopre la diagonale come punto debole dell’avversario

Il secondo set si parte sotto di 5 punti con un vuoto che dovrà essere colmato in fase di allenamento su battute fuori e ricezioni non all’altezza della squadra che ci portano al pareggio dei set.

Coach Bovolenta chiama a sé il gruppo e riprende le ragazze in maniera severa e subito si vede il risultato.

Si va in campo con più cattiveria sportiva e si attacca con più accuratezza su suggerimento di un ottimo palleggio di Boscolo e l’immacabile libero Ruffato sempre presente sui palloni che mettono in difficoltà

Il terzo set si chiude con un gioco meno brillante delle avversarie che permette alle ns ragazze di mettersi in mostra con attacchi in parallela e ricezioni più precise

Coach Mosca e Bovolenta si dicono soddisfatti della prova in generale ma che è importante evitare i momenti di rilassamento in cui gli avversari hanno vita facile, parola d’ordine evitare di rincorrere.

A fine serata è stato un piacere incontrare il presidente Avis di Taglio di Po Martino Ponzetto sostenitore e tifoso Project e Virtus sempre presente nelle attività giovanili del paese.volley

Under 18

Project Star Volley – Pontecchio 3 -0

Parziali

25-18; 25 -14; 25-10

PORTO VIRO (Rovigo) – Project mostra le due facce della medaglia presso le mura amiche di via Gramsci a Porto Viro

La prima faccia nel primo e secondo set con attacchi precisi e ricezioni da dimenticare regalando alle avversarie un’infinità di punti

Un palleggio da rivedere in settimana dato anche da appoggi del libero mai precisi e poco efficaci

La seconda faccia nel terzo set dove alcuni cambi danno il via libera alle bande di far male al Pontecchio dimostrando che la posizione in classifica ha il suo perché

Coach Marangon e Rocchi sono d’accordo sull’andamento della partita: “ci adagiamo troppo spesso a giocare allo stesso livello degli avversari e ad un certo punto li subiamo come oggi con alcune palette dietro il muro e competenze in ricezione.

Abbiamo però la certezza che la squadra è competitiva e in allenamento andremo a colmare gli errori fatti oggi”.

C.S.



Articoli correlati