Home » Rugby giovanile

Giovanili Villadose in chiaro scuro

11 novembre 2019 Stampa articolo

UNDER 18

Pareggio 17-17 contro il Rugby Riviera 2 e rammarico per la prestazione non in linea con le aspettative di gioco e il piano provato in settimana per l’under 18 dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose.

Primo tempo favorevole ai veneziani bravi nei pick and go continui a marcare due mete, di cui una trasformata, mentre la reazione neroverde è affidata alla marcatura di Gallimberti con un break fino sotto i pali, facilmente convertito da Masiero per il 7-12 del parziale.

Nel secondo tempo, il Dose inizia a giocare anche se ancora in modo poco efficace ma tenendo comunque il possesso e alzando il ritmo, marcando due mete con Masiero e Guaraldo, ma nel finale errori e indecisioni costano il pari ospite.

“Siamo amareggiati per una partita che si doveva e poteva chiudere con ben altro risultato” il commento di coach Luca Cavallaro.

 Domenica prossima trasferta a Conegliano contro il Rugby Villorba.

Hanno giocato: Destro, Borin, Marega, Masiero, Varagnolo, Cherubin, Guaraldo, Fornasiero, Cariero, Gallimberti, Quaglio, Morello, Zanobbi, Concreto, Schiesari, Boccato, Franzoso.

MINI RUGBY

Festa del rugby a Badia Polesine per il mini rugby Acqua Progetti Rugby Villadose. Prima di tutte le partite, le squadre si sono riunite in un grande cerchio a centrocampo per ricordare con un minuto di silenzio i vigili del fuoco caduti ad Alessandria e con loro tutti i colleghi venuti a mancare sul lavoro, così come predisposto dalla Federazione Italiana Rugby.

Una vittoria 10-9 con Este e una sconfitta 4-7 per l’under 6.

Questi i piccoli campioni neroverdi scesi in campo: Giulio Zanella, Manuel Zanardi, Lorenzo Tumiati, Filippo Ferrari, Tommaso Pavan, Nicolò Libralon. Educatori: Marilena Cecchetto e Daniele Tumiati.

Domenica non troppo positiva con due sconfitte contro Badia (10-0) e Mirano (8-0) e un pareggio 2-2 con Este per l’under 8.

Under 8: Marco Bergo, Axel Dollani, Massimo Fiore, Marcello Gandolfi, Kevin Melarato, Dario Pellegrini, Aisha Siviero, Manuel Turolla, Massimo Zanardi. Educatore: Giuliano Ritrovato. Accompagnatrice: Arianna Trevisan.

Raggruppamento addirittura eccezionale per l’under 10, che si è imposta su tutte le squadre avversarie marcando molte mete e subendone al contrario poche, grazie ad una difesa ispirata e ad un gioco in attacco efficace sui punti di incontro che ha poi permesso di muovere palla al largo con un migliore schieramento.

Il tutto con grande soddisfazione dei tecnici per ragazzi che si allenano con intensità e migliorano domenica dopo domenica mettendo in pratica gli insegnamenti impartiti.

Risultati: Villadose-Badia A 12-2, Mirano 1-Villadose 1-14, Cartura-Villadose 3-13, Badia B-Villadose 2-8.

Under 10: Giacomo Sparapan, Nicolas Balbo, Bryan Bellucco, Giovanni Cecchetto, Alberto Marongiu, Federico Turolla, Nicolas Fecchio, Francesco Segradin, Nicolò Doria, Riccardo Chen, Jesku Klavjo, Pietro Spalmotto, Elia Zamana, Giovanni Rigolin, Edoardo Boscaro. Educatori: Daniele Ballanie Morgan Cecchetto. Accompagnatori: Edy Marongiu e Enrico Rigolin.

Bene l’avvio per l’under 12, con due buone prove nelle prime partite, persa la prima per un passaggio in avanti all’ultimo minuto e un po’ troppa ingenuità e vinta la seconda giocando in maniera ottimale con buone aperture e pulizia in ruck gestita nel migliore dei modi.

Alla lunga, la mancanza di cambi si è fatta sentire con troppa stanchezza e mancanza di numeri per due sconfitte conclusive.

Under 12: Pietro Spagnolo, Ivan Pellegrini, Riccardo Boscaro, Manuel Zamana, Romeo Filippi, Federico Pastorello, Pietro Zamana, Filippo Biasin, Samuel Caniato, Enrico Saltarin, Educatori: Stefano Caniato e Luca Zamana. Accompagnatore: Daniele Pellegrini.

La società Rugby Villadose ringrazia i propri sponsor e partner, in particolare: Fulvia Tour, Andreotti Auto, Sicell e Acqua Progetti.

C.S.



Articoli correlati