Home » Tiro con l'arco

Benvenuto autunno

Comincia nel migliore dei modi la stagione indoor degli Arcieri delle Due Tigri di Villadose.
14 novembre 2019 Stampa articolo

VILLADOSE (Rovigo) – Comincia nel migliore dei modi la stagione indoor degli Arcieri delle Due Tigri di Villadose.

Gli atleti polesani nelle prime gare al coperto della stagione hanno dato sfoggio di una costante crescita, con piazzamenti sempre promettenti, utili soprattutto in chiave Campionati Regionali. Nell’ultimo week end di settembre hanno partecipato al “18° Indoor San Michele – 12° Trofeo Saccisica” organizzato dalla A.S.D. Arcieri della Saccisica in quel di Sant’Angelo di Piove di Sacco, gara 25+18 metri. Nella divisione Olimpico – classe Senior Maschile, Daniele Ferracin e Michele Lavezzo hanno saggiato le distanze corte con buoni piazzamenti raggiungendo rispettivamente 1037 e 949 punti. Nella stessa divisione – classe Senior Femminile, Cristina Ferracin per una manciata di punti si deve accontentare del limitare del podio. Quarto piazzamento per lei con 1016 punti. Stessa sorte per Angelo Gori, che nella divisione Olimpico – classe Allievi Maschile arriva al quarto posto, forte però di un punteggio in costante crescita che gli ha fruttato il record personale in questa tipologia di gara con 1002 punti.

Nel mese di ottobre le tigri scendono nuovamente in campo in quel di Piazzola sul Brenta, ospiti della A.S.D. Arcieri del Brenta, che hanno organizzato il “XXV Trofeo Medoacus”. Michele Lavezzo e Carlo Nalin, rispettivamente Olimpico Senior Maschile ed Olimpico Master Maschile ottengono un discreto piazzamento sulla distanza a 18 metri. Entrambi gli atleti polesani sono risultati più performanti nella seconda parte di gara, convinti di ottenere un punteggio soddisfacente chiudendo a 469 e 438 punti. Medaglia d’argento per Nicola Ballarin, che nella divisione Arco Nudo – Senior Maschile sale sul secondo gradino del podio con un ottimo punteggio di 485.

Il week end successivo, nuovamente sulla linea di tiro, le Tigri hanno ben figurato anche in terra veneziana, in quel di Meolo, ospiti della Compagnia Arcieri San Donà di Piave A.S.D. Il “4° Indoor Arcieri San Donà” ha regalato ancora una volta soddisfazioni per gli atleti polesani che con i fratelli Ferracin hanno raggiunto con 1064 punti un terzo e con 1011 punti un quarto posto, rispettivamente, nella divisione Arco Olimpico – Senior Maschile e Femminile. Ancora una volta i punteggi sono in crescita a riprova che le gare lunghe, come questa disputata sulle due distanze a 25 e 18 metri, affaticano i flettenti degli atleti nero-arancio ma non demordono.

Nell’ultima settimana di ottobre gli atleti delle Due Tigri si spingono in terra lombarda, per la precisione a Castel d’Ario (MN) dove alla corte della A.S.D. Arcieri Gonzaga hanno disputato il “16° Trofeo Gonzaga” gara indoor 18 metri.

In questa classica, Michele Lavezzo, Giuseppe Manfrinato e Carlo Nalin (“ringiovaniti” a norma di regolamento per fare squadra) hanno fatto volare le loro frecce con la velocità di Nuvolari (noto campione mantovano della Formula 1 di un tempo) raggiungendo un ottimo risultato di squadra, dato dalla somma dei buoni piazzamenti individuali con 1278 punti totali. Medaglia di bronzo collettiva e grande soddisfazione per i tre arcieri, in crescita costante.

Prima della gara di casa, che si terrà il 17 Novembre prossimo a Villadose, presso il nuovissimo impianto comunale del Palazzetto dello Sport, sono stati ancora una volta i fratelli Ferracin, Cristina e Daniele a tenere alta la bandiera delle Due Tigri partecipando al “Indoor 25+18 metri Città di Zola Predosa” in terra bolognese. Rispettivamente con un sesto (1058 punti) ed un quarto (1047 punti) piazzamento nelle classi Senior Maschile e Senior Femminile, della divisione Olimpico, i due fratelli hanno dimostrato ancora una volta la progressione nella crescita.

Domenica tutti nella nuova “tana” delle Tigri con il “5° Trofeo delle Tigri”, quest’anno con una formula rinnovata per onorare il nuovo impianto messo a disposizione: un 25+18 che impegnerà i tanti amici arcieri iscritti per agguantare l’ambito trofeo.

Non perdete l’occasione di veder volare le frecce al fischio d’inizio alle 9.30 per la prima distanza, a seguire la seconda e le premiazioni a conclusione nel pomeriggio. Per maggiori informazioni visitate www.facebook.com/arcieri2tigri.

C.S.



Articoli correlati