Home » BASKET, Femminile, Serie B

Per un punto la Rhodigium ne perde due

16 novembre 2019 Stampa articolo

basketRhodigium Basket – Junior San Marco 51-52

16-17; 25-27; 36-36;

Solmec Rhodigium Basket: Bergamin 5, Malin, Stoppa 12, Vaccarini, Ferri 2, Veronese 1, Viviani, Sorrentino 4, Furlani 9, Masarà 2, Cappellato, Cognolato 5, Pegoraro 10. Allenatore Frignani, viceallenatore Migliorini

Junior San Marco: Scapin 4, Causin, Fiorin 7, Bonivento 14, Faoro, Girolimetto 4, Biancat 6, Regazzo 1, Dal Toso, Borsetto 11, Ridolfi 5. All.re: Corich

1° Arbitro: Giacomo Gorza di Padova e 2° Arbitro: Giulio Tullio di Padova

ROVIGO – Prima sconfitta per le ragazze di coach Frignani che si lasciano sfuggire la vittoria contro Junior San Marco dopo una partita che non è stata certo entusiasmante, troppi errori da parte delle rossoblù che hanno giocato con alti e bassi. Una vittoria che si poteva portare a casa senza tanti problemi e che invece si è trasformata in una sconfitta che interrompe l’imbattibilità delle rossoblù. Che sarebbe stata una partita non facile era nelle previsioni, Junior San Marco si è dimostrata un osso duro sul piano dell’aggressività ma le rodigine non hanno giocato come sanno fare e come hanno fatto nelle precedenti occasioni. Incontro che tutto sommato è stato equilibrato fino a quasi la fine e con le mestrine che hanno allungato negli ultimi minuti, con le padrone di casa che le hanno riacciuffate quasi sul filo di lana per poi farsi risuperare allo scadere del tempo.  

Parte bene Rhodigium che subito si porta in vantaggio allungando poi fino all’8-2. Le rossoblù rallentano e le avversarie si portano sotto e poi impattano superando a metà del quarto. Si gioca punto a punto. Il parziale termina sul punteggio di 16-17.basket

Nel secondo quarto si riparte con un nulla di fatto nel primo minuto. Allo scadere del secondo minuto Stoppa piazza la bomba e Rovigo si riporta avanti 19-17. Assist di Pegoraro per Stoppa che non fallisce, 21-17. Dopo 3 minuti e mezzo arriva il primo canestro delle avversarie che poco dopo centrano dalla media distanza. Le quadre tornano in parità. Sorrentino centra l’anello e riporta avanti la squadra. Anche le avversarie vanno a punto e ristabiliscono l’equilibrio. In penetrazione le mestrine che vanno sul 23-25 e poi sul 23-27. Rovigo ha un po’ perso la concentrazione. Sorrentino accorcia e si va al riposo lungo sul punteggio di 25-27.

 Durante l’intervallo sono stati presentati gli atleti della Pugilistica Rodigina.

Al rientro in campo a violare il canestro per prime solo le padrone di casa che vanno in lunetta con Cognolato che centra l’anello entrambe le volte. Pegoraro in penetrazione e le rossoblù tornano avanti, 28-27. Dalla media distanza le mestrine non falliscono. Canestro di Pegoraro che guadagna anche un libero. Subito un fallo su Furlan che va in lunetta, buono il secondo 31-29. In lunetta ora ci va Veronese, buono il primo. Buono il canestro delle ospiti. Non sbaglia Stoppa in penetrazione 34-32. Pareggia i conti lo Junior. In lunetta le mestrine per 3 liberi, tutti fuori. Bergamin non sbaglia in penetrazione.

Nell’ultimo quarto vanno subito a canestro le lagunari che conquistano anche un fallo che però non entra.

basketBergamin in penetrazione. Sul 38-38 arriva un altro canestro di Bergamin. In lunetta San Marco buono il primo. Le ospiti vanno a +1. Ancora un fallo della Rhodigium e le ospiti si portano a +3. Stoppa dalla media distanza accorcia. San Marco però non sbaglia l’attacco. San Marco va a +4 e poi a +8. Bomba di Cognolato 45-50. Fallo su Stoppa che va in lunetta buono il primo esce il secondo, palla raccolta da Cognolato che non sbaglia 48-50. Fallo con canestro per Furlan. Furlani non sbaglia e Rovigo va a +1. 5 i secondi da giocare. Rimessa nella metà campo rodigina, lo Junior riesce a fare canestro e va a +1. Ancora un secondo da giocare ma non è sufficiente per andare a canestro.  

Iole Sturaro



Articoli correlati