Home » Tiro con l'arco

Un tranquillo weekend con le… Tigri

Continua la serie positiva degli atleti della A.S.D. Arcieri delle Due Tigri di Villadose che hanno iniziato la stagione indoor con ottimo entusiasmo
25 novembre 2019 Stampa articolo

VILLADOSE (Rovigo) – Dopo la stagione all’aperto, che ha visto più volte gli atleti polesani impegnati sui campi esterni e nella natura con le gare HF e 3D, la ripresa della stagione al coperto ha visto molti atleti polesani alla ricerca di nuove stimolanti performance.

Domenica scorsa l’adrenalina ha accompagnato ancora gli atleti delle Tigri, che hanno accolto nella loro tana tutti gli amici arcieri uniti dalla passione per la disciplina del tiro con l’arco, che hanno voluto sfidarsi nell’ormai consueto “Trofeo delle Tigri”, nella moderna e funzionale cornice del nuovo Palazzetto dello Sport di Villadose.

Il Trofeo, giunto ormai alla quinta edizione, è diventato una “classica” molto apprezzata del calendario federale Fitarco.

Anche quest’anno la gara è stata un successo, nella rinnovata formula delle due distanze 25+18 metri, gara doppia valida per il ranking in classifica, sin dall’apertura delle iscrizioni il turno è risultato completo se non addirittura corredato da una nutrita lista d’attesa, segno che gli arcieri veneti e delle regioni limitrofe gradiscono questo appuntamento.

La gara di domenica è stata anche l’occasione per dare spazio al settore giovanile delle Tigri, infatti prima del fischio d’inizio tiri i partecipanti e gli spettatori hanno salutato la bandiera italiana sulle note dell’Inno Nazionale suonato alla tastiera dalla giovane Margherita Fiore, mentre hanno ruggito nella gara di casa i “cuccioli più grandi” Angelo Gori e Viviana Fabiano.

Gori alla seconda esperienza di questo tipo ha migliorato il record personale con 1018 punti e primo posto Olimpico Allievi Maschile, l’atleta è in fase di crescita con ottimi risultati, lanciato verso la qualificazione ai campionati regionali del prossimo gennaio.

Fabiano alla sua prima competizione di questa tipologia ha messo a dura prova non solo la resistenza fisica ma anche la prolungata concentrazione ed ha conquistato la prima piazza con 818 punti Olimpico Ragazzi Femminile. Riprende quindi la stagione indoor con nuovi obiettivi da conquistare, proprio il giorno precedente ha ricevuto la benemerenza CONI premiata dal delegato provinciale Raffaele Rossi per essersi distinta nei podi regionali della manifestazione del Trofeo Pinocchio e componente la squadra regionale vincitrice della fase nazionale.

Ulteriore novità è rappresentata dal Trofeo. Aggiudicato dalla società che complessivamente consegue il punteggio maggiore, quest’anno è stato realizzato in modo artigianale da alcuni soci. Il tempo e l’impegno per forgiarlo, sono un ulteriore valore aggiunto di questo dono della compagnia polesana.

Il trofeo è stato conquistato da Targhet Archery Academy con 6378 punti totali realizzati da Ruggero Favero, Alberto Lunardelli, Luca Lunardelli, Nicola Vittorio Padovan, Odoardo Strolighi, Nicolò Zanon che godranno anche della prelibatezza offerta dall’Emporio Borsari di Badia Polesine che ogni anno accompagna il premio in palio.

Nell’occasione delle premiazioni, è stata consegnata una targa di riconoscimento all’atleta Ermanno Scaroni per i risultati regionali ottenuti sul campo 3D nella stagione scorsa.

Come di consueto l’organizzazione, anno dopo anno, si migliora ed affina tutti gli ingranaggi della messa a punto della gara, elementi che trovano riscontro e soddisfazione anche nei punteggi dei verbali degli arbitri. Per quanto riguarda gli atleti, oltre alla gara, l’apprezzamento viene dimostrato anche durante le pause, al punto ristoro, che si trasforma sempre in un allegro ritrovo tra tanti amici spesso presenti sulle linee di tiro.

I ringraziamenti sono per tutti gli Arcieri delle Due Tigri dietro le quinte ad orchestrare l’evento ed alle Tigri sulla linea di tiro, per gli arcieri partecipanti, per l’Amministrazione comunale di Villadose sempre disponibile e presente alle premiazioni nelle persone del sindaco Gino Alessio e l’assessore Vittorio Novo.

Per chi supporta la Compagnia e crede nella passione sportiva: Impresa edile di Zulian Silvio di Adria, Pizzeria da Sandra di Villadose, Brusaferro Ferramenta di Villadose, Panificio Di Palmo Antony di Canale di Villadose, Area utensili di Rovigo, Florgas di Dall’Aglio Massimo, centro revisioni auto di Rovigo, Termoidraulica di Formaggio Romeo di Villadose, APS Consulenza Formazione Sicurezza di Alessandro Picelli di Rovigo, Emporio Borsari di Badia Polesine, Pasticceria Gocce di Miele di Rovigo, M’Arco Archery, Belforte del Chienti di Macerata.

Prossimo appuntamento per provare un’emozione nuova con le “Xmas Arrows” sarà sabato 21 dicembre presso la palestra comunale di Villadose con orario 15.30-17.30, open day per grandi e piccini con l’intervento di Babbo Natale.

Per maggiori informazioni visitate www.facebook.com/arcieri2tigri.

C.S.



Articoli correlati