- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Pattinodromo delle Rose più’ accogliente

pattinaggio [1]ROVIGO – Il Pattinodromo delle Rose cresce ancora! L’impianto sportivo di eccellenza, fiore all’occhiello delle strutture rodigine, sabato 14 dicembre alle 17 vedrà il compimento di un ulteriore tassello: la piena realizzazione dell’Area Hospitality, affiancando così la palazzina che ospita club house, spogliatoi, uffici, infermeria e magazzini. Tutto ciò grazie alla partnership con Adriatic LNG, società leader nel mondo della rigassificazione che gestisce il terminal al largo della costa di Porto Viro, che ha sempre creduto nel progetto nato e cresciuto per opera e volontà dello Skating Club Rovigo. “Siamo lieti di inaugurare insieme allo staff e ai ragazzi dello Skating Club Rovigo le nuove strutture dell’Area Hospitality, ulteriore tassello che renderà il Pattinodromo delle Rose ancora più confortevole e accogliente per atleti e famiglie – afferma Alfredo Balena delle Relazioni Esterne di Adriatic LNG -. Cinque anni fa abbiamo voluto scommettere su questo importante progetto sportivo, capace di coniugare la passione e la serietà dello Skating Club Rovigo con la sicurezza e l’innovazione di un impianto all’avanguardia: oggi il Pattinodromo delle Rose è simbolo di eccellenza, punto di riferimento per il territorio e per campioni di livello nazionale”. SI tratta davvero di un ulteriore miglioramento per un impianto di concezione non solo sportiva, come ha già potuto dare adito nell’estate appena trascorsa, con eventi culturali e sociali svoltesi nell’area verde che circonda le tre piste del pattinodromo, da oggi, ancora più elegante. Continuano così gli investimenti dello Skating Club Rovigo in un impianto di proprietà comunale, con migliorie che in primavera prevedranno anche la nuova resinatura delle piste grazie al sostegno di Regione Veneto.

Intanto sabato c’è da registrare questo ulteriore passo in avanti dello stretto legame tra Skating Rovigo e Adriatic LNG. “Siamo orgogliosi che una realtà come Adriatic LNG abbiamo continuato a sposare il nostro progetto appoggiandosi nella realizzazione dell’Area Hospiutality – afferma il presidente Federico Saccardin – che è il primo tassello del mosaico che in altri due passi vedrà la nascita del Giardino delle Rose. Il tutto per rendere l’impianto sempre più accogliente per le nostre famiglie, i nostri atleti e l’intera città”.

Sabato 14 è una giornata densa ed importante per i colori verdeblù anche per altri impegni istituzionali. L’inaugurazione infatti sarà preceduta dall’Assemblea ordinaria dei soci, che saranno quindi spettatori di un altro momento emozionante per la storia di pattinaggio corsa e freestyle rodigina. L’accesso all’impianto è da via Muratori, nel cuore del quartiere commenda, a lato del Palasport.