Home » Corsa, PATTINAGGIO

Pattinodromo delle Rose arricchito dall’area hospitality

16 dicembre 2019 Stampa articolo

no images were found

ROVIGO – Altra giornata storica, quella di sabato 14 dicembre, per lo Skating Club Rovigo. Si è aggiunto un nuovo tassello che va così a impreziosire le strutture del Pattinodromo delle Rose, l’impianto sportivo di eccellenza fiore all’occhiello dei centri sportivi rodigini, nato e cresciuto proprio per opera del club di pattinaggio corsa e freestyle guidato dal presidente Federico Saccardin. In una fredda ma soleggiata giornata invernale, è stata inaugurata l’Area hospitality, che affianca così la palazzina da 400 metri quadrati che ospita spogliatoi, club house, magazzini, in infermeria ed uffici del Pattinodromo delle Rose, sorto nel cuore del quartiere Commenda, a lato del Palasport. Alle 17 puntuale si è tenuto il taglio del nastro proprio nell’area verde, il “Giardino delle Rose”, passando poi all’interno del maxi gazebo fisso che poggia su una accogliente piattaforma colorata.

Apertura della cerimonia nelle mani di Federico Saccardin, che dal 1993 presiede lo Skating Club Rovigo. Il ringraziamento va innanzitutto alle autorità presenti, rivolgendosi in primis a Lisa Roncon, referente delle relazioni esterne di Adriatic LNG, azienda del terminal gasiero al largo delle coste di Porto Viro e che ha permesso la realizzazione di questo progetto, implementando così la partnership con i colori verdeblù. “E’ stata ed è una continua grande sfida non solo la creazione di questo impianto sportivo di altissima qualità – dice Saccardin – ma anche il suo mantenimento, legato alla passione ed alla volontà delle tante persone che compongono il club a puro titolo di volontariato. E’ un impianto che non deve essere visto come solo centro di interesse sportivo, ma anche utilizzabile per altri scopi, quali culturali e sociali. L’inaugurazione di quest’area hospitality permetterà così di rendere ancora più accogliente il Pattinodromo delle Rose, per le tante famiglie, gli atleti e gli appassionati che frequentano quest’ambiente”. La parola passa poi a Lisa Roncon: “Adriatic LNG crede nel progetto dello Skating Club Rovigo sia dalla sua nascita. Questo ulteriore passo rafforza la partnership con i colori verdeblù e con il mondo dello sport tutto, dove crescono i valori migliori di vita. Siamo lieti di essere al vostro fianco ieri, oggi e nel futuro”.

Viene portato al numeroso pubblico poi il saluto dell’amministrazione Comunale da parte dell’Assessore allo sviluppo sostenibile Dina Merlo: “Non ero mai entrata in questo centro sportivo e devo dire che l’impatto è davvero di una grande bellezza. Un grande plauso deve andare allo Skating Club Rovigo che ha nelle proprie mani un gioiello sportivo vanto per l’intera Città”.

Seguono poi i saluti della FISR, Federazione Italiana Sport Rotellistici con la presenza del consigliere nazionale Fernando Naroli: “Rovigo è un esempio per il nostro sport, ogni volta che vengo qui vedo volti nuovi e questa è la conferma dell’effervescenza di un club che con questo impianto ha dato molto all’attività della nostra federazione”. Chiusura con le parole del fiduciario provinciale del Coni Lucio Taschin, rivolgendosi direttamente ai più giovani presenti: “Mi rivolgo a voi giovani atleti. Dovete ringraziare ogni giorno per l’opportunità che avete di allenarvi in impianti sportivi di simil caratura. Non tutti hanno la possibilità che avete voi, e voi dovete coltivare sempre la passione per lo sport, quale che sia, e nel caso di specie, il pattinaggio, che vi infonde i valori più meritevoli della vita”.

Tra le autorità anche Elisa Madrigrano consigliere del Panathlon rodigno.

La cerimonia si è conclusa con un buffet nell’adiacente Club House, mentre la grande giornata si era aperta con l’Assemblea ordinaria annuale che ha portato all’approvazione del bilancio d’esercizio e delle relazioni tecniche dell’annata sportiva appena conclusasi con la più elevata partecipazione dei Soci mai registrata. Una giornata che proietta lo Skating Club Rovigo nella nuova stagione con i migliori auspici.

C.S.



Articoli correlati