Home » Calcio a 5, Femminile, Serie A2

Granzette vince sul Mediterranea

Ora si guarda al Terzo Turno della Coppa della Divisione contro il Grisignano
19 dicembre 2019 Stampa articolo

calcioROVIGO – Torna al successo il Granzette, che espugna la Sardegna e batte con un rotondo 7 – 0 il Mediterranea. Una prova convincente delle neroarancio che si portano in vantaggio con Ansaloni e raddoppiano con il primo gol di Iturriaga. La prima frazione di gioco termina sul 2-0 per il Granzette ma nel secondo tempo che la numero 14 rodigina si scatena e realizza una tripletta personale. A 7’ dal termine della gara il Mediterranea tenta la carta del sesto di movimento ma sono brave le ragazze di Coach Bassi a sfruttarlo a proprio favore e ad arrotondare il risultato con le belle reti di Sinigaglia, Andreasi e Zanetti.
Con quest’ultima partita prima della sosta natalizia termina il girone di andata che vede così determinata la griglia per l’accesso al primo turno di qualificazioni di Coppa Italia. Il Granzette come prima del girone incontrerà la quarta classificata: sarà super derby contro l’Audace Verona che con la vittoria per 7-1 sul Città di Thiene scalza il Calcio Padova dall’ultima posizione utile per proseguire la corsa.
Ma ora pere le neroarancio è il momento di pensare all’ultimo impegno del 2019: il III^ Turno di Coppa della Divisione contro il Real Grisignano.

Dopo aver superato i due turni precedenti contro VIP Tombolo e Noalese, ora è il momento di un’altra grande squadra che vanta tra le sue fila importanti giocatrici come Argento (attuamente rientrata in patria per prender parte con la sua nazionale alla Coppa America di Futsal Femminile), Bisognin, Pinto Dias e Privitera arrivate quest’anno a far parte di una rosa già consolidata con atlete di livello come Ziero, Turetta, Troiano e Fama. Se il Grisignano attualmente è piazzato nella parte inferiore della classifica, il Granzette invece è in testa al suo girone avendo dimostrato finora, affiancata al bel gioco, una buona forma fisica. Partita quindi molto insidiosa per le rodigine che però hanno a disposizione Iturriaga, grande ex del Grisignano, che conosce già la società ed alcune giocatrici. “Di questa stagione conosco poco ma ho seguito in generale la Serie A perché in questo campionato giocano persone a cui voglio bene. – commenta Sara Iturriaga – I punti di forza del Grisignano secondo me sono: un grande portiere, Fama, e delle giocatrici che individualmente fanno la differenza.” In merito alla partita che vedremo Iturriaga ha le idee chiare: “Per i nostri tifosi e per Granzette è una grande gratificazione che la nostra squadra abbia la possibilità di disputare questa partita. Abbiamo fatto un bellissimo lavoro per essere presenti giovedì contro il Grisignano. Siamo fortunate ad avere l’opportunità di giocare in casa proprio un match contro una squadra di Serie A. Partiremo in pareggio, sullo 0 a 0 ma loro sono una squadra molto forte e noi sicuramente proveremo a fare del nostro meglio. Dobbiamo stare attente a tutte le loro giocatrici, hanno un ritmo da Serie A e da atlete di Seria A e già questo per me fa la differenza ma, ripeto, noi come in ogni gara mettiamo in campo una Squadra, un Gruppo e tanto Cuore e con il sostegno di tutti i nostri tifosi saremo ancora più forti. Sarà un match che ci insegnerà tanto e molto complesso ma ce la giocheremo!”

Non resta allora che attendere e seguire questo match che si rivela sulla carta impegnativo e strategico per continuare il percorso in Coppa.

 

C.S.



Articoli correlati