Home » RUGBY, Serie C

Villadose piega il Frassinelle

23 dicembre 2019 Stampa articolo

rugbyBiscopan Rugby Frassinelle-Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose 3-29

Marcatori: pt 1′ M. Pellegrini meta tr. M. Pellegrini; 16′ p. Ferracin; 22′ Davì meta tr. M. Pellegrini; 27′ p. M. Pellegrini; 37′ M. Pellegrini meta; st 37′ Rizzatello meta tr. M. Pellegrini.

Biscopan Rugby Frassinelle: Borghesan; Spolaore, Parolo, Faccioli, Piscopo; Ferracin, Giolo; Brizzante, F. Cominato, Zerbinati; Raboni, Berengan; Mortella, Soffiato, Bicego. Subentrati: Vignato, Bersan, Chinedozi, Spada, Orlando, Romani, Chiarion. All. Fenzi.

Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose: Teneggi; Albertin, M. Pellegrini, Pravato, Benaida; Davì, Bonatti; Rizzatello, Moro, Greggio Masin; Bressello, Pavanello; Marangoni, Borsetto, Zanardi. Subentrati: Rinaldo, Manfrinato, M. Moretto, Franchin, Aretusini, Vegro, Piombo. All. Pellielo.

Arbitro: Alessandro Strullato di Padova.

NOTE: pt 3-22; cartellino giallo a: Davì (st 16′), Bersan (st 16′), F. Cominato (st 30′), Manfrinato (st 30′); punti in classifica: Biscopan Rugby Frassinelle 0, Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose 5.

FRASSINELLE (Rovigo) – Il Rugby Villadose ha meritatamente vinto la partita dominandola in tutti i fondamentali. I neroverdi hanno messo in campo una difesa impenetrabile con placcaggi durissimi e sempre avanzanti. Le mete sono nate da errori grossolani del Rugby Frassinelle che non è mai stato in grado di imbastire una azione pericolosa mettendo in cascina solo tre punti. Il Rugby Villadose ha giocato egregiamente adattandosi alle proibitive condizioni del campo e del forte vento, che ha soffiato violentemente per tutto il primo tempo. È stato un derby molto acceso e sono fioccati molti cartellini gialli da ambo le parti a causa della posta in palio.

Queste e dichiarazioni di coach Fenzi:” Il Villadose ha meritato la vittoria, mettendo in campo più voglia e cattiveria agonistica. I punti di incontro sono stati tutti a favore dei neroverdi e abbiamo subito troppi turnover. Sono molto deluso dalla sconfitta, ma soprattutto dall’ atteggiamento mentale dei miei giocatori. Queste sono partite che tutti vorrebbero giocare, ma i miei la voglia e la combattività la hanno lasciata negli spogliatoi. Come sempre, comunque, ci tengo a sottolineare che abbiamo tanti infortuni che ci costringono a fare giocare tanti giocatori fuori ruolo.”

rugbyÈ stata una sconfitta molto umiliante per il Rugby Frassinelle, ma da queste umiliazioni bisogna farne tesoro e metterci il doppio della voglia nelle partite a venire.

Ora c’è la sosta e i galletti devono rifarsi e dimostrare il carattere e la voglia, che c è, ma bisogna ritornare a giocare come squadra compatta ed agguerrita.

“Sono molto contento della prova dei ragazzi – dice coach Vladimiro Pellielo -. Siamo partiti subito molto carichi e abbiano giocato bene, pur in condizioni di campo precarie. L’unico appunto devo farlo sul lato della disciplina perché avevo chiesto di non cadere in provocazioni e mantenere la compostezza, mentre oggi abbiamo quasi preso più cartellini che nell’intera stagione sinora. Siamo comunque davvero soddisfatti per un gruppo che si merita questo risultato”.

C.S.



Articoli correlati