Home » RUGBY, Rugby giovanile, Under 16

Battuta d’arresto per la franchigia

4 febbraio 2020 Stampa articolo

BADIA POLESINE (Rovigo)- Under 16 della FTGI Rugby Polesine è stata impegnata domenica a Badia Polesine contro i pari età del Rugby S. Donà. La partita è terminata con il punteggio finale di 24 – 12 a favore dei veneziani.

Gara che fin dall’avvio evidenzia un forte equilibrio tra le due formazioni in campo con entrambe le squadre ad affrontarsi a viso aperto, giocando su ritmi molto elevati e buon agonismo.

Il risultato parziale alla fine del primo tempo è di perfetta parità sul 12 – 12 che arriva dopo una alternanza sul punteggio a conferma dei valori di sostanziale equilibrio che il campo esprime.

Al rientro in campo il S. Donà inizia fin da subito ad aggredire la Franchigia polesana attaccandola sul ritmo e riuscendo a chiudere ogni opzione in attacco.

E proprio negli ultimi dieci minuti di gara, complice anche la stanchezza, che il San Donà è bravo a marcare due mete che mettono definitivamente la parola fine all’incontro.

 A fine gara, è l’allenatore Dario Bernardinello a commentare la prova dei sui ragazzi: ‘Devo dire che abbiamo disputato una gara che potevamo anche vincere se avessimo messo in campo un atteggiamento più performante e una maggiore attenzione e determinazione nei punti d’incontro e nel gioco veloce. Oggi le rimesse laterali non hanno funzionato come abitualmente accade mentre la mischia ha lavorato molto bene. Qualche errore di troppo in difesa non hanno fatto altro che legittimare una bella vittoria da parte dei nostri avversari.’

rugby

Le mete sono state segnate da Anas Chaffaq e da Mattia Gorzoni, con una trasformazione di Diego Ferraresi.

Hanno giocato: Giammarco Camellini, Anas Chaffaq, Mattia Gorzoni, Diego Ferraresi, Tommaso Grendene, Lorenzo Braggion, Fabrizio Pedrini, Matteo Ferrari, Gabriele Ferrari, Filippo Bisan, Diego Gatto, Davide Salvan, Simone Viaro, Pietro Mottaran e Andrea Navarri.

Sono subentrati: Luca Bazzan, Pietro Gnani, Mirko Rossi, Matteo Baratella, Tommaso Manoli, Edoardo Cobianco e Michele Zaffanello.

Il prossimo impegno è previsto per domenica 16 febbraio a Frassinelle Polesine, quando la formazione polesana incontrerà i pari età del Rangers Vicenza alle 10.

C.S.



Articoli correlati