Home » Karate

Ottimi risultati al Trofeo Lis Karate

I karateka di Arte del Movimento salgono 11 volte sul podio
6 febbraio 2020 Stampa articolo

PONTE DI PIAVE (Treviso) – Sabato 1 e domenica 2 febbraio  si è svolto il Trofeo Lis Karate, competizione organizzata dalla Fijlkam del Coni.

All’importante evento agonistico hanno partecipato numerose società del Veneto e delle regioni limitrofe con più di 600 atleti iscritti in rappresentanza di 85 società. A fare da madrina alla manifestazione la campionessa mondiale ed europea Sara Cardin.

Il sabato è stato riservato ai più giovani con gare a percorsi, combattimento al palloncino e Kumite dimostrativo, mentre la domenica alle gare degli atleti agonisti, dalla categoria Esordienti fino a quella Master.

Fantastica trasferta nel trevigiano per gli atleti della società polesana Arte del Movimento.

Il sabato sono scesi sul tatami i giovanissimi di Arte del Movimento che, nonostante categorie con numerosi atleti iscritti, hanno sorpreso per il numero di medaglie conquistate.

Domenica hanno gareggiato gli agonisti dalle categorie Esordienti 12-13 anni fino ai Senior.karate

Sono 11 le medaglie conquistate nei due giorni di competizione. Si sono messi al collo la medaglia del metallo più prezioso: Linda Campion nel kumite Esordienti -37kg femminile; Alessia Di Palmo nel gioco tecnico palloncino; Lorenzo Segantin nel gioco tecnico palloncino; Valentina Pavanello nel combattimento dimostrativo. Sono saliti sul secondo gradino del podio: Aurora Tasso nel kumite Esordienti -37kg femminile; Valentina Pavanello nel gioco tecnico palloncino; David Tobijasz nel kumite Esordienti -55kg maschile. Hanno conquistato il bronzo: Alessia Di Palmo nel percorso a tempo;  Anna Libanore nel kumite cadette -47kg;  Matilde Bordin nella prova tecnica palloncino;  Lorenzo Segantin nella prova tecnica.

Buona la prova di Viola Pertoldi, Eleonora Zambon, Luca Cherubin, Edoardo Aio e Francesco Davì.

Una grande soddisfazione per  i tecnici Marco e Diego Bregantin,che commentano “Il giusto premio per l’impegno e la costanza che i  nostri atleti hanno profuso in ogni allenamento”.

Prossimo appuntamento per gli atleti di Arte Del Movimento è l’esame per il passaggio di cintura che si terrà il 12 febbraio prossimo.

C.S.



Articoli correlati