Home » Rally

Adria Rally Show, Sarto e Visentin alla seconda

12 febbraio 2020 Stampa articolo

rallyCAVANELLA PO (Rovigo) – Non sarà un rally vero ma è pur sempre la gara di casa, quell’appuntamento al quale è impossibile rinunciare, specialmente se si parla di Adria.

La cittadina polesana e l’automobilismo su strada sono un connubio che, a cavallo tra gli anni Ottanta ed i novanta, ha dato alla luce un nutrito plotoncino di piloti che, dalle speciali della campagna rodigina, si sono poi distinti in tutto il Triveneto e non solo.

Tra questi Gabriele Sarto, pilota di Cavanella Po, che può considerare, più di tutti, l’imminente Adria Rally Show, in programma per i prossimi 15 e 16 Febbraio, come una sfida tra le mura amiche, essendo residente a qualche chilometro dall’Adria International Raceway.

Non un debutto assoluto per il polesano, nella ritrovata formula del rally in circuito, avendo già affrontato l’edizione del 2012, affiancato all’epoca dalla moglie Erika Brusco, titolare del mitico Bar del Rallysta, un’istituzione per il Polesine rallistico, essendo collocato allo start della prova speciale simbolo dei compianti Rally del Pane e Rally di Adria e del Polesine: la “Gavello”.

Un testimone virtuale, quello di rappresentare la frazione di Bellombra, che sarà nuovamente raccolto da Michele Visentin, il quale tornerà a dettare le note al portacolori della scuderia Monselice Corse, archiviato l’esordio, sulla BMW M3, al Revival Rally Club Valpantena 2019.

“La passione per il mondo del rally è nata, ovviamente, dal Rally di Adria” – racconta Sarto – “ed ogni volta che ad Adria si parla di rally cerco, in tutti i modi di essere presente. Ho partecipato alle ultime due edizioni del rally storico ed avendo visto l’opportunità di partecipare a questo Adria Rally Show non me la sono fatta sfuggire. Ringrazio di cuore i miei due precedenti navigatori ovvero Erika Brusco, mia moglie, e Thomas Mancini. Hanno fatto tanto per me e per Michele, per permetterci di portare avanti la nostra passione e, seppur non possano essere tutti sul sedile di destra, so che faranno comunque il tifo per noi. Certo, un rally è sicuramente diverso ma siamo certi che ci divertiremo. La lotta, in classe, sa tanto di Polesine e sarà sicuramente molto accesa. Dal canto nostro ce la metteremo tutta, dando il massimo.”

Gli fa eco Michele Visentin, che si siederà sul sedile di destra della sempreverde Renault Clio Williams gruppo A, messa a disposizione dal team New Star 3.

“Sto vivendo un sogno” – aggiunge Visentin – “e devo ringraziare Gabriele per questo. Prima il Valpantena, ora la gara di casa sulla Clio gruppo A. Cosa posso chiedere di più? Sono pronto.”

L’Adria Rally Show 2020 si svilupperà su due giornate di gara, la prima delle quali si aprirà Sabato 15 Febbraio, nel pomeriggio, su due prove speciali, “Adria International Raceway 1” (12,15 km) e “Adria International Raceway Night Edition” (12,15 km), in senso orario.

Alla domenica ci si sfiderà sulla “Adria International Raceway 3” (14,12 km) e sulla “Adria International Raceway 4” (14,12 km), in senso antiorario, prima del testa a testa, all’interno del kartodromo, con la conclusiva “Adria Karting Raceway” (3,87 km).

C.S.



Articoli correlati