Home » Rugby giovanile

Monti, il Trofeo Primavera nel Rovigo Rugby Festival

3 marzo 2020 Stampa articolo

ROVIGO – Il Trofeo Primavera è salvo. L’emergenza coronavirus e lo stop forzato alle attività sportive, non fermano quest’importante competizione di rugby giovanile, ormai un appuntamento fisso per la città e non solo.

La manifestazione, organizzata dalla Monti Rugby Rovigo Junior, si terrà dunque regolarmente anche se spostata in avanti di alcune settimane: anzichè domenica 22 marzo, infatti, si scenderà in campo martedì 2 giugno prossimo, Festa della Repubblica. Un cambio di programma che intende anticipare eventuali possibili stop da parte delle autorità competenti e scongiurare al tempo stesso, causa il perdurare della situazione che sta vivendo il Paese e in particolare il Nord in questi giorni, che le società iscritte possano declinare all’ultimo momento la loro partecipazione. 
L’evento, noto anche come Memorial Suriani, verrà inserito nell’ambito della terza edizione di Rovigo Rugby Festival che va in scena per l’appunto allo stadio Battaglini l’1 e 2 giugno e richiama tradizionalmente centinaia di tifosi e appassionati con tornei di “seven” e altre iniziative (negli anni scorsi si ricordano i tentativi da Guinness per la mischia più grande del mondo).
Una cornice senz’altro degna che tra le altre cose vede cadere la kermesse a cavallo tra la semifinale di ritorno dei play-off e la finale del Top 12 – il calendario agonistico è nel frattempo slittata in avanti a causa delle partite rinviate e da recuperarsi – per quella che dunque si annuncia una settimana intera di grande rugby da vivere a trecentosessanta gradi.

C.S.



Articoli correlati