Home » CALCIO, Serie A

L’Atalanta si impone sull’Udinese 

30 giugno 2020 Stampa articolo

UDINESE-ATALANTA 2-3

 Udinese: Musso; Troost-Ekong (dal 66′ Becao), Nuytinck, Samir; Stryger Larsen (dall’82’ Nestorovski), Walace, Jajalo (dall’82’ ter Avest), Fofana, Ken Sema (dal 66′ Zeegelaar); Teodorczyk (dal 71′ Okaka), Lasagna.

A disposizione: Nicolas, Perisan, Ballarini, Mazzolo, Palumbo, De Maio. All. Gotti

Atalanta: Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti (dal 46′ Palomino); Hateboer (dal 59′ Goesens), Pasalic (dal 59′ de Roon), Freuler, Castagne; Malinovsky (dal 52′ Muriel), Gomez (dall’80’ Ilicic); Zapata.

A disposizione: Sportiello, Rossi, Sutalo, Tameze, Czyborra, Bellanova, Colley. All. Gasperini

Arbitro: Di Bello; Assistenti: Di Vuolo – Di Iorio; IV Uomo: Aureliano; Var: Chiffi; Avar: Tolfo

Marcatori: Al 9′ Zapata, al 31′ Lasagna, al 71′ e al 79′ Muriel, all’87’ Lasagna

Ammoniti: Malinovsky, Becao, Caldara, Zeegelaar

calcioUDINE – La Dacia Arena di Udine ha ospitato la squadra rivelazione del campionato di calcio di serie A. Nella 28esima giornata di Serie A, l’Atalanta supera 3-2 in trasferta l’Udinese.

A decidere il match è la doppietta nel secondo tempo di Muriel. Non sono bastate le due reti del bianconero Kevin Lasagna (Udinese Calcio) che nonostante la sua ottima prestazione non ha potuto far molto.

In graduatoria i bianconeri hanno 28 punti e occupano il 15° posto con 7 vittorie, 7 pareggi e 13 sconfitte, mentre la Dea è quarta a quota 54, con un cammino di 16 vittorie, 6 pareggi e 5 partite perse.

Siamo alle solite – Dichiara un tifoso – siamo una squadretta. Se Muriel viene lasciato sempre libero, per tre volte ha sbagliato il gol da solo davanti al portiere.

Per l’Udinese la salvezza non è certa, bisogna portare a casa altri risultati utili, per fortuna di partite ce ne sono ancora prima della fine del campionato.

La galleria della gara a cura di LPS (livemediasrl.it)

Buono Sport a Tutti.

Per www.agorasportonline.it  Alessio Marini

Foto www.livephotosport.it AlessioMarini AMProgettoImmagine all rights reserved.

Alessio Marini



Articoli correlati