Home » CANOA

Benissimo i giovani canoisti polesani

3 agosto 2020 Stampa articolo

SAN GIORGIO DI NOGARO (Udine) Non poteva iniziare meglio la stagione 2020 con la prima gara nazionale di San Giorgio di Nogaro riservata alle categorie Under 14 svoltasi nei giorni di sabato 1 e domenica 2 agosto.  Gli atleti del Gruppo Canoe Polesine di Rovigo hanno dominato in tutte le specialità di categoria in cui hanno preso parte con ben otto medaglie nazionali!  

Da sottolineare come sia notevole il valore delle medaglie conquistate dai giovani rodigini considerando che la rinuncia all’organizzazione della gara omologa per il Sud d’Italia, ha fatto confluire anche le principali società dal mezzogiorno e dalle Isole con ben 454 atleti iscritti di 31 sodalizi da tutta Italia.

Le gare, come da regolamento, erano previste sulle distanze dei 200mt per Allievi A e 200 e 2000mt per le categorie Allievi B e Cadetti. 

canoaIn ordine di categoria Emma Albertin e Glenda Simonetta nella categoria Allieve A bissano l’oro della scorsa settima su scala nazionale con un primo posto vinto per 59 centesimi sull’equipaggio dell’Ausonia di Grado.   Il giorno seguente nelle gare del singolo, Glenda conduce una splendida gara dove infila al collo un argento mentre Emma impegnata nella sua serie, raggiunge il terzo posto e la medaglia di bronzo lasciando l’oro per aver smesso di pagaiare due colpi prima del traguardo pensando di aver già vinto la sua finale.  Nulla toglie però al valore di Emma che ora può contare su una maggiore esperienza per le prossime competizioni.     

Tra le Allieve B, ritornano a regatare alla grande Petra Biasioli e Anna Munerato nel K2 sui 2000mt dove mantengono una condotta impeccabile, sempre in vetta alla classifica col gruppo di testa sin dai primi colpi, giungono al traguardo a ridosso delle vincitrici del canoa club Caldonazzo e mettono al collo il primo argento nazionale.   Il giorno seguente le gare si concentrano sulla distanza dei 200mt sia nel singolo che nel doppio.   Nel singolo Anna chiude la sua fatica in sesta posizione ma si rifà nel K2 con Petra dove le due rodigine tagliano il traguardo in terza posizione.  Infine, Petra conquista la sua terza medaglia, questa volta di bronzo, nella gara singola.    

Chiude la sequenza dei successi dei polesani Edoardo Albertin tra i Cadetto A con uno spettacolare oro nella impegnativa gara dei 2000mt dove sin dalla partenza si impone al comando di un nutrito gruppo di avversari. Rimane in cima al gruppo di testa e nonostante i tentativi di recupero degli avversari, riesce a resistere da solo sino alla fine chiudendo la sua fatica con al collo la medaglia d’oro.   Il giorno seguente, sulla distanza dei 200mt centra un’altra medaglia, questa volta d’argento segnando l’ottava medaglia nazionale per il GCP.  

Prossimo appuntamento sabato 8 e domenica 9 agosto ’20 a Revine (TV) per il Campionato Italiano di società e trofeo delle Regioni in cui Giulia Munerato si è classificata per rappresentare il Veneto nella affasciante specialità del K4 Junior femminile.  

C.S.



Articoli correlati