Home » Motocross

Mondiale: Va a Gleen Codenhoff il primo GP Lettone

Male Tony Cairoli che chiude diciassettesimo. In classifica generale Herlings ancora in testa.
10 agosto 2020 Stampa articolo

KEGUMS (Lettonia). Dopo oltre 150 giorni di stop dovuti all’epidemia di coronavirus, il mondiale motocross riprende il suo corso con il primo dei tre gran premi lettoni.

motocross

Jeremy Seewer – Motocross mondiale – Lettonia

In gara 1, partenza caratterizzata da una caduta, alla prima curva diversi big, tra i quali Jeffrey Herlings e Tony Cairoli rimangono coinvolti. Ad averne la peggio è il pilota Siciliano che ne esce in ventesima posizione.

Tim Gajser, è indenne dalla caduta e dai conseguenti rallentamenti, e mantiene senza grosse fatiche la seconda posizione, preceduto da Glenn Coldenhoff.

Negli ultimi 10 minuti di gara, Herlings risale fino alla sesta posizione, mentre Cairoli è nono. Cade anche Ivo Monticelli, con conseguente scivolone fino alla penultima posizione.

Codenhoff, complice una traiettoria sporca in uscita di curva, perde terreno, e Tim Gajser è pronto ad approfittarne passando in prima posizione. Gara 1 si chiude con la vittoria di Tim Gajser seguito da Glenn Condenhoff. Negli extra lap, Jeffrey Herlings recupera ulteriormente posizioni e chiude al quarto posto, mentre Cairoli conclude la sua gara in rimonta al settimo posto.

motocross

Antonio “Tony” Cairoli

Parte gara 2, ed il copione si ripete: prima curva ed è ancora una caduta a spezzare il gruppo. Tony Cairoli ne esce in ventottesima posizione, mentre Herlings, rallentato dal groviglio di mezzi, chiude la prima tornata in quindicesima posizione.

Anche in testa il copione è simile a gara 1, Coldenhoff conduce seguito da Tim Gajser. Domenica no per Ivo Monticelli che si ritira poco prima di metà gara.

 A 15 minuti dal termine, Herlings è quinto, mentre Cairoli a fatica risale in 22 posizione. Ma è nel finale che la gara ha la svolta decisiva: Tim Gajser cade e spiana la strada alla vittoria di Glenn Coldenhoff che si aggiudica sia la seconda manche che il GP di Lettonia. Secondo Jeremy Seewer su Yamaha, terzo Romain Febvre.

Jeffrey Herlings chiude quarto, quinto Tim Gajser. Domenica da dimenticare per Tony Cairoli che chiude il primo GP Lettone in diciassettesima posizione.

motocross

Ivo Monticelli

La classifica generale vede in testa Jeffrey Herlings (130 P.ti) seguito da Gajser (126) e Coldenhoff (103 P.ti).

 Per www.agorasportonline.it  Roberto Tommasini

Foto www.livephotosport.it RobertoTOMMASINI all rights reserved.

La galleria della gara a cura di LPS (livemediasrl.it)

Per www.agorasportonline.it  Roberto Tommasini

Foto www.livephotosport.it RobertoTOMMASINI all rights reserved.

Roberto Tommasini



Articoli correlati