Home » MOTORI

Trionfo di Expo Motor Day

Numeri da record per l’evento organizzato da Fiocco Sport, sabato e domenica scorsi, con un’affluenza massiccia che ha gratificato il lavoro svolto, in un contesto difficile.
24 agosto 2020 Stampa articolo

fioccosport_2020_08_24_1

Villadose (Rovigo) – Doveva essere, almeno sulla carta, un fine settimana in sordina ed invece l’edizione numero sei di Expo Motor Day si è rivelata un autentico successo.

Un risultato che è andato ben oltre le aspettative, quello incassato da Fiocco Sport, in grado di dare un importante segnale di rilancio per tutto il territorio in provincia di Rovigo.

“Siamo distrutti ma soddisfatti” – racconta Fiocco (presidente di Fiocco Sport) – “perché questa sesta edizione di Expo Motor Day è stata a dir poco spettacolare. Un’affluenza così importante non ce la saremmo mai aspettata. Grazie di cuore al Comune di Villadose che, per l’ennesima volta, ci ha dato fiducia ed ha reso possibile tutto questo, fornendo la massima collaborazione per la buona riuscita del nostro evento. Un particolare ringraziamento lo voglio fare all’Abarth Club Rovigo, nella persona del presidente Ferruccio Lippa Giordani, ed all’amico Beppe Sette. Grazie infinite al Bubo Club ed a tutto il movimento dell’enduro polesano. Grazie a tutti i nostri partners che, nonostante il periodo economico davvero complicato, non hanno esitato nel rinnovarci il loro supporto. Grazie a tutti quelli che ci sopportano e che ci criticano, spronandoci a dare sempre di più, anno dopo anno. Dulcis in fundo grazie alla nostra città di Villadose, che ci apprezza sempre di più, dopo ogni edizione, dimostrandoci tutto il suo affetto. Grazie a tutti.”

Sono stati poco meno di centoquaranta i mezzi che hanno dato vita all’esposizione statica, Sabato 22 Agosto, tenutasi nella centralissima via Umberto I, nel cuore di Villadose.

Una serata perfettamente riuscita grazie alla collaborazione del numeroso pubblico, rispettoso di tutte le normative di sicurezza imposte da Fiocco Sport per il contenimento del Coronavirus.

“Siamo stati costretti a gestire l’esposizione a numero chiuso” – aggiunge Fiocco – “per rispettare tutte le prescrizioni di sicurezza, in materia di Coronavirus. Abbiamo avuto ben centotrentotto mezzi esposti e tanto pubblico ad ammirarli. Voglio ringraziare, di cuore, tutti coloro che sono stati presenti, dimostratisi rispettosi di tutte le prescrizioni che abbiamo imposto. Il successo della serata di sabato è stato frutto della collaborazione di tutti, assieme.”

Numeri da record che hanno contraddistinto anche l’ottava edizione del Vespa Moto Incontro, andato in scena nella giornata di domenica 23 agosto, con ben cento cinquantaquattro partecipanti che hanno percorso il giro turistico che li conduceva nella pianura polesana.

Un bilancio ben più roseo rispetto alle previsioni della vigilia che infonde linfa vitale a tutto lo staff del sodalizio di Villadose, già pronto ad iniziare a lavorare sull’edizione 2021.

“Oltre centocinquanta partenti alla domenica mattina” – conclude Fiocco – “è davvero tanta roba. L’affetto che tutti ci hanno dimostrato, partecipanti e spettatori, ci spinge ad alzare ulteriormente l’asticella, con l’obiettivo di preparare al meglio la prossima edizione del 2021.”

 

C.S.



Articoli correlati