Home » VOLLEY

Si riparte! Via alla stagione pallavolistica 2020/2021

21 settembre 2020 Stampa articolo

volleyROVIGO – Con il comunicato federale n.1 il consiglio Fipav Rovigo, composto dalla presidente Natascia Vianello e dai consiglieri Rino Bedendo, Giampaolo Guariento e Stefano Luce, presenta la nuova stagione sportiva 2020/2021. Il primo comunicato della stagione è, come sempre, la sintesi in “formato regolamento” degli obiettivi della stagione sportiva che Fipav Rovigo andrà ad affrontare, elaborata, data l’emergenza sanitaria che ci ha colpiti a livello nazionale, negli ultimi mesi con le commissioni tecniche federali e che verranno presentati alle società il prossimo 4 ottobre con la riunione, in modalità webinar, aperta ai presidenti.

Innovazione e tradizione in questa annata sportiva: nella lettera di indizione della stagione sportiva 2020/2021, vengono sottolineati alcuni punti chiave: il carattere interterritoriale dei campionati maschili di serie e categoria, in collaborazione con i comitati di Padova/Venezia e Verona/Vicenza, che garantirà organici di campionato competitivi; lo slittamento di un anno nei campionati giovanili, passando dalle categorie delle scorse stagioni Under 14, 16, 18 alle categorie della nuova stagione Under 15, 17, 19 per permettere il completamento del percorso sportivo ai gruppi che lo scorso anno hanno forzatamente interrotto l’attività a marzo; lo svolgimento dei campionati femminili di serie e categoria, che sono stati spalmati su tre giornate di gioco, per permettere quanto più possibile la partecipazione a doppio campionato nelle serie giovanili. Visto l’aumento del numero di squadre di serie nel settore maschile, nasce la prima edizione di Coppa Rovigo maschile che affiancherà in qualifica e fasi finali l’omonima Coppa del femminile; le vincitrici delle due Coppe rappresenteranno Rovigo alla fase regionale. Proseguirà lo sviluppo informatico del referto elettronico, che dopo aver debuttato nei campionati di Prima e Seconda divisione, verrà proposto anche nei campionati di Terza divisione, Under 19 e Under 17, in presenza dell’Ufficiale di gara. Ultimo, ma non per importanza, in linea con le proposte federali, per agevolare quanto più possibile la ripartenza della stagione sportiva 2020/2021 tutti i campionati di categoria giovanile godranno di una particolare scontistica nelle tasse di iscrizione e della completa gratuità delle tasse gara.

È stata una dura estate per i pallavolisti d’Italia, anche per la provincia di Rovigo; purtroppo a livello sportivo agonistico, per non rischiare la salute dei ragazzi si sono dovute annullare tutte le competizioni programmate in fase di lock-down per la ripresa, ovvero le attività di beach volley e i tornei di pallavolo all’aperto con numero ridotto di giocatori in campo. Malgrado questo le società hanno lavorato prima con esercizi singoli a distanza e poi con allenamenti specifici in presenza seguendo accuratamente i protocolli anti-contagio federali. Molti atleti hanno potuto mantenere alta l’attenzione sulla forma fisico-sportiva attraverso la loro passione.

Il 16 settembre l’azienda Sport e Salute Spa, proprietaria delle strutture che ospitano Coni e federazioni sportive, ha dato l’ok alla riapertura in sicurezza degli uffici Fipav Rovigo con nuovo staff e tante novità in cantiere.

“Partiamo quindi con lo stesso entusiasmo di sempre, consapevoli che sarà una stagione sportiva particolare e complicata ma che non ci terrà lontano dai nostri campi di gioco. Sarà una partenza rallentata per dare modo di studiare i nuovi equilibri dettati dalle novità sanitarie anti-contagio, ma completa senza farci mancare nulla. Torneremo a far rivivere emozioni sportive ai nostri atleti. Sicura che le iniziative proposte possano diventare le giuste basi per un nuovo percorso di crescita sportiva assieme, colgo l’occasione per augurarvi un buon anno sportivo” le parole della presidente di Fipav Rovigo Natascia Vianello, a corollario del comunicato federale n. 1.

C.S.



Articoli correlati