- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Titoli e medaglie per il Gruppo Canoe Polesine

AURONZO (Belluno) – Di ritorno dalla gara di campionato regionale sulle distanze dei 1000mt per le categorie superiori e 2000mt per gli Under 14, il Gruppo Canoe Polesine Rovigo ASD porta a casa almeno una medaglia d’oro o d’argento per ogni atleta iscritto alla manifestazione e la bellezza di 5 titoli di campione regionale 2020. 

Con la presenza dei più blasonati club veneti cui si sono aggiunti i club dal vicino Trentino e una cospicua rappresentativa dalla Slovenia che includeva numerosi elementi della sua squadra nazionale e di club locali, le gare sono state un significativo banco di prova per gli atleti polesani. 

Giulia Munerato e Veronica Padoan conquistano ben 2 titoli regionali a testa, il primo in coppia nella specialità del K2 Junior femminile mt 1000 e il secondo in coppia negli equipaggi “misti”.  Giulia in coppia con Giovanni Zerbinato per la categoria del K2 Junior Misto e Veronica in coppia con Nicola Albertin nel K2 ragazzi Misto.  Gli equipaggi misti devono essere composti dal 50% di un sesso e 50% del sesso opposto.  Si tratta di una recente introduzione nel regolamento federale che sta riscuotendo particolarmente successo tanto è che c’erano più equipaggi misti iscritti nelle gare piuttosto che nelle tradizionali gare maschili o femminili a parità di categoria.  Gli alfieri polesani hanno raggiunto sempre la medaglia d’argento dietro agli equipaggi sloveni ma per tre volte consecutive il titolo di campione regionale Veneto 2020.

canoa [1]Le altre “stelle” del Gruppo Canoe Polesine Rovigo sono stati: Edoardo Albertin vincitore della gara del K1 Cadetti A e Campione regionale 2020 sui 2000mt.  Petra Biasioli e Anna Munerato medaglie d’argento a pochi secondi dietro all’equipaggio vincitrice del Trentino ma pur sempre campionesse regionali nel K2 Allieve B sui 2000mt.  Infine, ancora oro per Emma Albertin e Glenda Simonetta nel K2 Allieve A sui 200mt, specialità nella quale non è prevista l’assegnazione del titolo di campione regionale.

 Stagione 2020, prolungata a seguito della pandemia COVID-19, e non ancora al termine per i polesani che potranno partecipare alla gara del prossimo 18 ottobre a San Donà di Piave per la disputa dei campionati di fondo sui mt 5000 per le categorie superiori e gara regionale aperta sui 2000mt per le categorie Under 14.