- AgoraSportonline.it - https://www.agorasportonline.it -

Anche il vivaio rossoblù fa festa col Torneo Smile

ROVIGO – E’ stata davvero una domenica col sorriso per il Baseball Softball Club Rovigo. Oltre ai seniores dell’Itas Mutua di baseball, promossi in Serie A2 con un turno di anticipo, hanno fatto festa anche i bambini e le bambine del minibaseball, protagonisti del riuscito Torneo Smile ospitato sul diamante di via Vittorio Veneto a Rovigo. La formazione rossoblù, forte di circa venti unità, ha ospitato i giovanissimi atleti di Crocetta Baseball e Softball, Crazy San Bonifacio, Fortitudo Bologna e Cervignano Baseball. Le avvincenti sfide sul campo hanno regalato divertimento ai piccoli protagonisti e ai tanti genitori fra il pubblico. Alla fine medaglie e riconoscimenti per tutti. La coppa destinata al miglior giovane del torneo è andata a un giovanissimo classe 2016 del Crazy San Bonifacio; un premio intitolato alla memoria di Adriano Borella, indimenticato sostenitore del Baseball Softball Club Rovigo.

La splendida giornata ha coronato il lungo iter di reclutamento intrapreso nei mesi scorsi dalla società rossoblù. Un intenso lavoro di pianificazione e organizzazione iniziato quando ancora le attività sportive erano vietate a causa dell’emergenza sanitaria. Poi il via a giugno e la costante crescita del gruppo di minibaseball, affidato alla guida del coach Elia Micai con il supporto di Chiara Bolognini. Le porte del diamante della Tassina restano comunque aperte a tutti i bambini e bambine dai 5 ai 9 anni che volessero provare il batti e corri: allenamenti ogni martedì e giovedì a partire dalle 17.

baseball [1]Fine settimana di gare anche per altre formazioni dell’Adriatic Lng Baseball Softball Club Rovigo. L’Under 15 del softball ha pareggiato 6-6 contro Vicenza in un test che ha fornito buoni segnali in vista dei playoff di categoria in programma sabato a Ronchi dei Legionari. Amichevole anche per l’Under 18 del softball, che si è arresa al Bussolengo per 10-3. L’Under 18 di baseball ha ceduto il passo al Padova col punteggio di 9-3 in un match comunque ininfluente, considerata la recente eliminazione dei rossoblù nella semifinale playoff; pesanti le assenze nel roster rodigino, che ha dovuto fare a meno di De Marchi e Taschin, entrambi convocati lunedì per il ritiro di Staranzano con la Nazionale Under 18. Chiamata in azzurro anche per Chiara Bolognini che la prossima settimana parteciperà al Talent team Under 18 di softball a Parma.