Home » Triathlon

Progetto Vista Triathlon bene allo sprint di Cervia

7 ottobre 2020 Stampa articolo

triathlonCERVIA (Ravenna)- Due atleti di Progetto Vista Triathlon Rovigo, Mattia Luppi e Valerio Lorenzoni, hanno rodato i motori, in attesa dei campionati italiani di Triathlon e duathlon, alla quinta edizione del Triathlon Sprint città di Cervia Fantini Club, seconda tappa dell’Adriatic Series. Gara egregiamente organizzata dalla Flipper Triathlon con la presenza di quasi 500 partecipanti giunti da tutta Italia in riviera romagnola. Partenza rolling start e no draft in bici, queste le peculiarità di questo sprint sulle canoniche distanze di 750 metri di nuoto (su giro unico), 20k di bici (4 giri) e 5k di corsa a piedi (2 giri). Chiusura al traffico, percorsi velocissimi con anche ripartenze tecniche, passaggio più volte davanti alla zona cambio e arrivo, predisposti di fronte al Fantini Club: tutto è stato studiato al meglio dal gruppo organizzatore per offrire una giornata piacevole anche a chi voleva esclusivamente guardare lo spettacolo del triathlon.

I due triatleti del sodalizio polesano si sono ben comportati ottenendo buoni risultati. Mattia Luppi è rientrato in questa occasione alle gare dopo un infortunio che gli ha, in parte, compromessa tutta la stagione. Luppi ha fatto un’ottima gara terminando al decimo posto di categoria con il tempo di 1h 07’ 43”. Luppi avrebbe potuto terminare in quinta posizione ma non ha visto il punto in cui avrebbe dovuto effettuare il giro di boa perché coperto da un cartello e quindi, passato oltre, ha percorso cinque-seicento metri in più, ciò nonostante, il suo rientro alle gare è stato più che soddisfacente.

Valerio Lorenzoni ha confermato i suoi standard come nella gara precedente piazzandosi al ventottesimo posto con il tempo di 1h16’51”.spot

La gara è stata vinta da Nicolò Regazzo (The Hurricane), con lui sul podio sono saliti nell’ordine Giulio Soldati (TD Rimini) e Riccardo Brighi (CUS Parma).

In campo femminile ad imporsi su tutte in solitaria di Lilli Gelmini (707 Triathlon Team), al secondo posto, Valentina D’Angeli (Dolomitica Nuoto CTT), terza Camilla Silvestri (TRI Evolution).

“Questa di Cervia – spiega il tecnico di Progetto Vista Triathlon Paolo Scalabrini – è stata per molti una gara veloce di rifinitura per i campionati italiani di triathlon medio che ci saranno a Borgo Egnazia, comune di Fasano, in Puglia, sabato prossimo. Poi la stagione proseguirà a novembre con i campionati italiani di duathlon prima della chiusura”.

Paolo Scalabrini sarà al via al triathlon medio di Borgo Egnazia.

 

C.S.



Articoli correlati