Home » RUGBY

Rugby Rovigo chiude il 2020 con una sconfitta

19 Dicembre 2020 Stampa articolo

rugbySitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 21-16 (21-13)

Marcatori: p.t. 4’ mt Rossi tr Mennitti Ippolito (0-7), 18’ cp Mennitti Ippolito (0-10), 21’ mt Biffi tr Katz (7-10), 25’ mt Bruno tr Katz (14-10), 29’ mt Paz tr Katz, 34’ cp Mennitti Ippolito (21-13), s.t. 44’ cp Mennitti Ippolito (21-16),

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Cuminetti, Paz (vcap), Forte, Bruno (cap); Katz, Via A.; Bottacci, Moretto (52’ Petillo), Cissè; Tedeschi (41’ Salvetti), Cemicetti; Scarsini (57’ Canderle), Borghi (52’ Cocchiaro), Cafaro (41’ Acosta). All: Gonzalo Garcia

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Antl (21’ Cioffi); Barion, Moscardi, Coronel, Mastandrea; Menniti Ippolito (cap), Visentin (46’ Citton); Greeff (56’ Ferro), Ruggeri, Vian; Mantovani (68’ Sironi), Canali (v cap); Swanepoel (34’ Brandolini), Cadorini (46’ Nicotera), Rossi (46’ Leccioli). All: Umberto Casellato

Arb.: Luca Trentin (Lecco)

AA1: Riccardo Angelucci (Livorno) AA2: Filippo Bertelli (Brescia)

Quarto Uomo: Carmine Marrazzo (Modena)

Calciatori: Samuel Lee Katz 3/3 (Sitav Rugby Lyons), Mennitti Ippolito 4/4 (Femi-CZ Rugby Rovigo Delta)

Note: Giornata fredda e con lieve pioggia, terreno in perfette condizioni, partita disputata a porte chiuse

Punti conquistati in classifica: Sitav Rugby Lyons 4 ; Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 1

Player of the Match: Kadhim Cissè (Sitav Rugby Lyons)

PIACENZA – Partono subito in vantaggio i rossoblù, che già al 4’ si impongono sugli avversari con Rossi che va a schiacciare l’ovale oltre la linea per la prima marcatura del Rovigo. Menniti-Ippolito trasforma, 0-7. Al 17’ i bersaglieri ottengono un calcio a favore e optano per i pali. Menniti-Ippolito è preciso dalla piazzola, 0-10. Al 20’ i Lyons non demordono e rispondono ai rossoblù con Biffi che vola in meta, Katz trasforma, 7-10. Al 24’ il Rugby Lyons riesce a sfuggire alla difesa dei rossoblù con Bruno che va a schiacciare la seconda meta, Katz centra i pali, 14-10. Al 28’ il Sitav Rugby Lyons va a segnare la terza meta con Paz, Katz trasforma, 21-10. Al 34’ il Rovigo ottiene un altro calcio a favore e Menniti-Ippolito centra i pali, 21-13.

Al termine del primo tempo le squadre tornano agli spogliatoi con il risultato parziale di 21 a 13 in favore del Sitav Rugby Lyons.

La ripresa inizia con il Rovigo che ottiene un calcio a favore, Menniti-ippolito dalla piazzola centra i pali, 21-16. Nei minuti a seguire entrambe le squadre provano varie incursioni ma nessuno riesce a concretizzare. Negli ultimi dieci minuti del match i rossoblù provano in varie occasioni a superare la linea difensiva del Sitav Rugby Lyons, ma ogni tentativo, frutto di numerosi errori, è vano. Il tabellone rimane quindi invariato e il Sitav Rugby Lyons si aggiudica il match per 21 a 16.

I giornalisti accreditati presenti in tribuna hanno decretato Player of the Match Kadhim Cissè del Sitav Rugby Lyons.

Questo il commento di Umberto Casellato al termine della partita:”Ci aspettavamo una partita diversa. Il Rugby Lyons ha giocato con molta aggressività, come il Petrarca aveva fatto la scorsa settimana. Ora ci rimbocchiamo le maniche; negli anni abbiamo passato anche momenti peggiori, quindi, è un motivo in più per tener duro e lavorare di più. Adesso la prossima partita sarà il 3 gennaio con il Valorugby, che sarà molto difficile, cercheremo dunque di rialzare la testa con umiltà.”

C.S.



Articoli correlati