Home » BASEBALL, Softball

Baseball e softball alla conquista dei parchi cittadini

16 Febbraio 2021 Stampa articolo

baseball softballROVIGO – Dal diamante di via Vittorio Veneto ai parchi della città. Il baseball e softball a Rovigo non hanno più confini e puntano a conquistare tanti altri giovani amanti dell’attività sportiva. Parte domani, mercoledì 17 febbraio, la nuova attività promozionale del Baseball Softball Club Rovigo che avrà come teatro le aree verdi del capoluogo polesano. Si inizia al parco Iras di via della Resistenza: dalle 15.30 e fino alle 17 gli istruttori della società rossoblù, coordinati da Elia Micai, saranno a disposizione dei bambini e ragazzi che abitualmente frequentano il parco per dar loro la possibilità di conoscere e provare il batti e corri. I giovani saranno coinvolti in esercizi e dimostrazioni, nel pieno rispetto di tutti i protocolli di sicurezza imposti dall’emergenza sanitaria; anche i materiali utilizzati sono stati appositamente selezionati per garantire ogni tutela. Sarà una preziosa occasione anche per i genitori, che potranno constatare da vicino la qualità dell’attività offerta dal Baseball Softball Club Rovigo e chiedere ogni informazione sui tesseramenti per la nuova stagione. Venerdì 19 febbraio il gruppo di istruttori rossoblù si sposterà al parco Maddalena in via Tisi da Garofolo per offrire lo stesso servizio, completamente gratuito, anche i giovani del quartiere Commenda. Il tour proseguirà nelle prossime settimane spostandosi in altre aree verdi della città, per raggiungere più bambini e bambine possibile. Il calendario degli appuntamenti è in continuo aggiornamento.

L’iniziativa rossoblù rientra in un progetto di più ampio respiro, accompagnato da un’intensa attività di comunicazione, che punta dritto alla promozione del prossimo “Summer Camp”. L’edizione 2020 dell’animazione estiva firmata dal Baseball Softball Club Rovigo è stata un successo: nonostante le iniziali preoccupazioni dovute alla pandemia, tantissime famiglie hanno scelto la proposta rossoblù per i loro giovani. Lo staff è già al lavoro per pianificare la nuova offerta, che quest’anno comprenderà i mesi di giugno, luglio e anche agosto. Le prime riunioni al quartier generale rossoblù hanno già coinvolto oltre 20 educatori e animatori, a dimostrazione del grande impegno che la società rodigina dedica a questa iniziativa.

Un impegno che prosegue anche sul fronte scolastico. Giovedì e venerdì lo stesso Elia Micai e il nuovo coach rossoblù cubano Josè Soto Diaz saranno protagonisti delle “Giornate dello sport a scuola” alla primaria “Pascoli” di Rovigo. In palestra e nel giardino dell’istituto i tanti alunni saranno coinvolti in giochi e partite di baseball e softball. 

 

C.S.



Articoli correlati