Home » Artistico, Gruppi, PATTINAGGIO

Sincrolimpic di nuovo in pista

18 Febbraio 2021 Stampa articolo

pattinaggio gruppi MONTECATINI TERME (Pistoia)  – Ad un anno esatto dall’ultima gara, svoltasi proprio a ridosso dell’emergenza sanitaria che così duramente ci ha colpito, sono tornate in pista le compagini di pattinaggio artistico sincronizzato, junior e senior, della Polisportiva Dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo.

L’occasione per il rientro alle gare è stata la Rassegna Nazionale Gruppi Spettacolo e Sincronizzato organizzata dall’A.I.C.S. presso il Palaterme di Montecatini Terme, in provincia di Pistoia.

Atleti ed atlete di ben 65 diverse società si sono confrontati durante tre giorni di gare, da venerdì 12 a domenica 14 febbraio; il calendario della rassegna ha previsto l’esibizione di quartetti, piccoli e grandi gruppi e, a chiusura del programma domenicale, i gruppi di pattinaggio sincronizzato.

La Polisportiva Dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo, pur dovendo far fronte a qualche inevitabile difficoltà, è riuscita a schierare le atlete di entrambi i propri gruppi, che si sono allenate con grande impegno e continuità nonostante un così lungo periodo di assenza da qualsiasi competizione.

Ottima l’organizzazione dell’impegnativa trasferta che ha permesso alle ragazze di ritrovare lo spirito di gruppo, sempre e comunque nel pieno rispetto delle norme di distanziamento e prevenzione; allo scopo sono stati appositamente predisposti due pullman proprio al fine di garantire la presenza di spazi adeguati.

Per ovvie ragioni tutta la manifestazione si è svolta rigorosamente a “porte chiuse”, ammessi all’interno della struttura solamente i tecnici e gli accompagnatori al seguito degli atleti; da questo punto di vista ben gestita la logistica e l’assegnazione degli spazi ai presenti.

Le prime a scendere in pista sono state le atlete del Sincrolimpic Junior con il loro disco di gara “Princess Jasmine”, portato a termine con una buonissima prestazione che è valsa il secondo posto nella classifica finale.

Molto brillante l’esibizione del Sincrolimpic Senior, con il collaudatissimo tema musicale sulle note di “Survivor”; il gruppo più esperto ha dimostrato grande sicurezza e conseguito un meritato primo posto.

Sincrolimpic Junior con i tecnici Francesca Collo e Erika Bizzaro

Per entrambi i gruppi il bilancio della trasferta in terra toscana è senz’altro positivo e costituisce un passaggio importante nella preparazione degli importanti eventi in programma a partire dal mese di marzo; se le condizioni generali lo permetteranno, alla fine del mese prossimo a Salsomaggiore Terme (PR), si svolgeranno i Campionati Interregionali F.I.S.R., valevoli per la qualificazione ai successivi Campionati Italiani.

Aver ritrovato l’atmosfera ed il ritmo di gara in una disciplina particolare come il pattinaggio artistico sincronizzato è senza dubbio fondamentale per poter affrontare i prossimi impegni con rinnovato

entusiasmo e piena fiducia, ancor più dopo un periodo così lungo dove lo sport, a tutti i livelli, ha risentito fortemente delle complicate condizioni in cui viviamo.

Da rilevare con soddisfazione anche il primo posto nella categoria piccoli gruppi della compagine “Deja Vu”, in quota alla società A.S.D. Rollclub Padova, nella quale pattina con grande successo l’atleta ed allenatrice dell’Olimpica Skaters Rovigo Francesca Collo; nella classifica finale spicca un punteggio di assoluto valore in una gara caratterizzata da forte competizione.

La società ringrazia le allenatrici per il lavoro svolto: Ilaria Spisni, Erika Bizzaro e Francesca Collo coordinate dal tecnico federale Barbara Calzolari; a loro è affidato l’impegno di preparare i prossimi appuntamenti in vista dei quali le atlete si faranno certamente e nuovamente trovare pronte.

Una doverosa e particolare menzione conclusiva va fatta agli sponsor della società che stanno comunque assicurando il loro fattivo sostegno anche durante questa complicata, ma già assai soddisfacente stagione 2020-21.

C.S.



Articoli correlati