Home » Rally

Tridente Bolza Corse nella Super Cup Endurance

Il team di Adria, vincitore della FX Italian Series 2020, sogna in grande, affidando tre Seat Leon Cupra TCR a Bolzoni e Marchesini, a Trentin e Stefan, a Moretti e Pennisi.
19 Marzo 2021 Stampa articolo

ADRIA (Rovigo) – Se il 2020 è stato un anno trionfale per Bolza Corse, vincitore in anticipo della FX Italian Series in prima ed in seconda divisione, la nuova annata sembra votata ad alzare ulteriormente l’asticella ed ecco che la compagine con base ad Adria tenterà l’assalto alla Super Cup Endurance, con ben tre equipaggi su altrettante Seat Leon Cupra TCR.

Capofila del tridente adriese sarà nuovamente la premiata ditta composta dal polesano Silvano Bolzoni e dal vicentino Andrea Marchesini, già vincitori lo scorso anno nella FX Italian Series.

Se il rinnovo di una coppia così affiatata poteva sembrare scontata non di certo lo è la partecipazione di due nuovi equipaggi, inediti, sempre al volante della vettura spagnola.

Dopo aver assaggiato lo scorso anno la Super Cup, con un bel podio all’esordio sulla versione TCR della Leon Cupra, ritroveremo al via, con un programma a tempo pieno, Mauro Trentin che sarà affiancato ad un altro trevigiano doc, emigrante dal rally verso la velocità in circuito.

Stiamo parlando di Francesco Stefan che, dopo aver preso in mano l’organizzazione di un evento blasonato come il Rally della Marca, tornerà a calarsi nell’abitacolo di una vettura da competizione dopo l’ultima partecipazione in quel di Rijeka, targata 2019, su Ford Fiesta R5.

“Quest’anno è un anno di grandi novità” – racconta Stefan – “e dopo esserci presi un impegno notevole, assieme a Giandomenico Basso, ho deciso di tornare attivamente nel mondo delle competizioni, in pista però. Ho scelto Bolza Corse perchè è uno dei migliori team nel giro.”

Il trittico di Seat Leon Cupra sarà completato da un equipaggio emiliano romagnolo, composto da Salvatore Pennisi e da Gianlorenzo Moretti, pronti a far sentire la propria voce.

Il pilota di Modena, terzo in categoria Formula Junior Silver nella passata FX Italian Series e firmatario del podio nel round finale del Mugello, vanta un passato tra velocità in circuito e rally.

“Nel 2021 volevo passare dalle formula alle ruote coperte” – racconta Pennisi – “ed ho deciso di affidarmi a Bolza Corse, vedendo gli ottimi risultati ottenuti nella passata stagione. Con Silvano, passionale e professionale, il feeling è stato subito ottimo. In poche settimane abbiamo trovato l’accordo e farò coppia con Gianlorenzo Moretti su una loro Seat Leon Cupra TCR.”

Il pilota di Brisighella, nel ravennate, ha dalla sua una lunga militanza in circuito, iniziata alla tenera età di sei anni sui kart, nonché campione italiano ATCC classe C e terzo assoluto di prima divisione ATCC nel 2020, un’ulteriore arma di livello per la squadra 2021 di Bolza Corse.

C.S.



Articoli correlati