Home » BASKET, Femminile, Serie B

Rhodigium impegnata con Montecchio

Solmec Basket: quattro giorni per decidere le sorti della seconda fase con una nuova giocatrice, Clara Chichissiola
30 Aprile 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Archiviato il primo mese e mezzo di campionato con un percorso senza intoppi, la Solmec Rovigo è pronta ad affrontare il rush finale della prima fase con due partite che delineeranno i contorni della classifica che sarà portata in dote nella fase successiva.

Sia Montecchio, avversaria nel fine settimana, sia Abano hanno ottenuto assieme alle rossoblù il lasciapassare alla seconda fase, i cui risultati degli scontri diretti costituiranno la classifica di partenza.

Come detto, le rodigine saranno impegnate nella difficile trasferta in quel Montecchio al Polisportivo di via del Vigo contro un’avversaria molto ostica. All’andata le rossoblù hanno imposto da subito un ritmo di gioco elevato fatto di contropiedi e una difesa arrembante senza sbavature.

 

Nella fase centrale del match Montecchio ha reagito con veemenza, con Storti e Zanuso a fare pentole e coperchi, con le rodigine che faticavano ad arginare le avversarie. La partita è stata senza padrone fino a metà dell’ultimo quarto quando Ballarin & C., con una difesa impenetrabile, hanno chiuso la questione.

Il match in terra vicentina segnerà l’esordio in maglia rossoblù di Clara Chicchisiola, ala veneziana classe 1999 di scuola “Marghera” dalle mani educatissime con trascorsi a Battipaglia (A/1) e Vicenza (A/2), giunta a Rovigo per completare il roster della presidente Paola Galasso.

Il vice coach Facundo Bereziartua così commenta il colpo di mercato: ” Clara è veramente un grande innesto per la nostra squadra, ci dà un’ulteriore dimensione da sfruttare assieme a quella che ci offrono già Ferri, Furlani, Sorrentino e Viviani. Inoltre potremo testare anche un quintetto “grande” sfruttandola da ala assieme a Ballarin.

Insomma un’arma in più per una seconda fase che si prospetta intensa e difficile. È indubbiamente una giocatrice molto sveglia, e che conosce e capisce la pallacanestro.

Noi, come staff, siamo molto soddisfatti dell’impegno che Clara sta profondendo per entrare rapidamente nella filosofia di squadra e dobbiamo ringraziare molto la società e per averci messo a disposizione un’ulteriore risorsa per i nostri obiettivi.

“Per quanto riguarda il match di sabato dovremo essere bravi ad imporre la nostra fisicità e il nostro ritmo di gioco, sapendo che Montecchio è per noi come per tutti gli avversari una squadra molto ostica soprattutto in casa loro dove segniamo moltissimo più di 70 punti di media).”

Per quanto riguarda il primo match point della stagione per Ballarin e compagne, saranno indisponibili per infortunio Vettore e Viviani, mentre tutto il resto del roster sarà a disposizione con l’aggiunta di Chichissiola.

C.S.



Articoli correlati