Home » CANOA, canoa polo

Quarta piazza per Canoe Rovigo

Annullata la gara del Canoe Giovani per maltempo
4 Maggio 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Sabato e domenica 1 e 2 maggio si è svolto a Rovigo il primo dei quattro tornei previsti della serie A1 di canoa polo. Tra le squadre partecipanti anche quella della Canoe Rovigo che occupa un’inaspettata quarta posizione che ha sorpreso gli addetti ai lavori.

La partita d’esordio con il Trieste è stato un vero capolavoro: a metà del primo tempo i polesani erano già sotto per 0-2, pagando lo scotto dell’emozione dei neopromossi. Mentre i più davano il sodalizio polesano già per spacciato, i giovani capitanati da Marangoni hanno serrato le fila e cominciato a macinare il loro gioco tanto che alla fine grazie ai goal di  Kruc’, Altafini e Moschetta hanno chiuso per 4-2 e portata a casa la prima vittoria.

Contro il Torino hanno rimediato un pareggio. I rodigini si portano in vantaggio per 2-0 con Moschetta e Kruc’ dopo che Lago aveva parato un rigore. Torino accorcia ma a pochi secondi dall’intervallo Lago sigla il 3-1. Il secondo tempo vede i polesani che si fanno prendere dalla frenesia e concedono al Torino di raggiungere il pareggio finale per 3-3.

Ultima partita in programma contro i cugini del Polesine terminata in favore di questi ultimi per 2-1.  Sotto di un goal a metà del primo tempo Lago para un altro rigore e lancia la riscossa culminata col pareggio di Kruc’. Comincia una battaglia serrata, ma molto corretta, con il Polesine che a tre minuti dalla fine segna approfittando di uno svarione difensivo.

Mentre i giovani giocatori si rammaricano per le occasioni perdute coach Donzelli si dice molto soddisfatto del cammino appena intrapreso e si gode la classifica che mette il Canoe Rovigo proprio dietro le concorrenti più accreditate alla promozione in serie A.

LA FORMAZIONE

Marangon (cap), Altafin, Bevilacqua, Lago, Kruc’, Martinello, Mazzanti, Moschetta. Tecnico: Donzelli

Insoddisfazione per i giovanissimi del Canoe Rovigo per l’annullamento della gara di Canoe Giovani a causa maltempo.

Dopo una lunga pausa causata dal Covid 19, la ripresa della stagione agonistica per i giovani del Canoe Rovigo non è andata a buon fine. La prima gara, così tanto attesa, è stata ostacolata dal maltempo che si è scatenato lo scorso fine settimana sulle acque del lago di Caldonazzo. Il vento laterale molto forte ha causato altissime onde, che hanno impedito agli atleti di scendere in acqua e di disporsi in corsia, inizialmente ritardando le partenze e di seguito costringendo il comitato organizzatore ad annullare tutte le della gara interregionale, alla quale hanno partecipato 12 atleti del Canoe Rovigo.

C.S.



Articoli correlati