Home » Rafting

Verona e Villeneuve protagonisti nel primo weekend

Si chiude con conferme importanti il primo weekend di selezioni sul Sesia, in provincia di Vercelli
10 Maggio 2021 Stampa articolo

VOCCA (Vercelli) – Si chiude con conferme importanti il primo weekend di selezioni sul Sesia, in provincia di Vercelli. A Vocca due giornate ad altissima tensione che hanno dato le prime indicazioni alla direzione tecnica del rafting italiano in vista dei mondiali di fine giugno in Francia. Tra un mese, in Trentino, le ultime due prove selettive dopo le quali saranno diramate le convocazioni. Combattute le sfide nelle categorie senior maschile e femminile dove a farla da padroni sono stati gli atleti del Rafting Team Verona al maschile e le atlete valdostante del Rafting Aventure Villeneuve al femminile, abili ad imporsi sia nella prova a slalom di sabato sia nella discesa classica di domenica. Per il pararafting in crescita invece gli equipaggi della M&N Movimento e Natura. (In allegato foto degli equipaggi Rafting Team Verona e Rafting Aventure Villeneuve).

SLALOM: combattuta in entrambe le manche la sfida nella categoria senior femminile che si è risolta con un distacco risicatissimo. Solo 30 centesimi di secondo tra il primo ed il secondo equipaggio. A vincere in 175.50 sono le atlete valdostane del Rafting Aventure Villeneuve davanti all’equipaggio misto composto da Sesia Rafting e DRD4. Gaia Mascarello, Elodie Lumignon, Carlotta Scalvino e Letizia Lauri mettono le mani sul primo posto grazie ad un’ottima seconda prova nella quale abbassano di cinque secondi il tempo fatto registrare invece al debutto. Subito dietro, come detto, Sesia Rafting-DRD4; terza piazza per le atlete dell’Adda Viva Indomita Valtellina River.

Avvincente e combattuta anche la sfida nella categoria senior maschile che ha visto primeggiare gli atleti del Rafting Team Verona. Pietro Fratton, Zeno Martini, Lorenzo Mastella e Fabio Martini sono riusciti a spuntarla sull’equipaggio del Sesia Rafting. 142.64 il tempo per i veronesi con un vantaggio di 3.65 sul Sesia Rafting. Terzo posto con il tempo di 158.55 per gli atleti di Vipiteno, portacolori del Tigerle – ASV Sterzing. Riscontri cronometrici molto simili tra i due equipaggi in gara nella categoria pararafting mix senior. 180.78 per l’oro, 184.07 il tempo dell’argento con entrambe le formazioni in rappresentanza di M&N Movimento e Natura.

Canoa Club Verona primo nella categoria junior maschile in 182.53 davanti ad Adda Viva Indomita Valtellina River e agli atleti dell’M&N Movimento e Natura. Adda Viva Indomita Valtellina River che si impone invece nella junior femminile davanti alle coetanee del DRD4 e alle atlete dell’M&N Movimento e Natura sul terzo gradino del podio.

DISCESA CLASSICA: vittoria in 27.03.59 per le ragazze del Rafting Aventure Villeneuve nella prova al femminile, con il secondo posto che va all’equipaggio Sesia Rafting-DRD4 e la terza posizione in favore dell’Adda Viva Indomita Valtellina River. Al maschile si conferma il Rafting Team Verona che precede sul traguardo di soli 2.11 gli atleti del Sesia Rafting. 24.32.30 il tempo dell’equipaggio scaligero; terza posizione invece per l’equipaggio di Vipiteno del Tigerle – ASV Sterzing.

M&N Movimento e Natura chiudono al primo e secondo posto nella categoria del pararafting mix senior; M&N Movimento e Natura che vince anche nella junior maschile davanti a Canoa Club Verona e Indomita Valtellina River. Junior femminile che vede invece le ragazze del DRD4 4 davanti ad Adda Viva Indomita Valtellina River; terzo posto per M&N Movimento e Natura.               

C.S.



Articoli correlati