Home » RUGBY

Rugby Rovigo a Calvisano per l’andata di semifinale

15 Maggio 2021 Stampa articolo

rugbyROVIGO – Domani, domenica 16 maggio, il “Pata Stadium” di Calvisano ospiterà la semifinale di andata del Campionato Peroni TOP10 tra il Kawasaki Robot Rugby Calvisano e la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta.

A dirigere il match, con fischio d’inizio alle ore 18.10, sarà il signor Marius Mitrea (Udine), coadiuvato dai giudici di linea Manuel Bottino (Roma), Federico Vedovelli (Sondrio) e dal quarto uomo Gabriel Chirnoaga (Roma). Il quinto uomo sarà Daniele Vagnarelli (Milano) e il TMO Stefano Pennè (Lodi).

Per la prima volta nel massimo Campionato italiano vi sarà la figura del Citing Commissioner affidata a Stefano Marrama (Padova), che andrà a completare il gruppo degli ufficiali di gara garantendo così una ulteriore attenzione al pieno rispetto regolamentare e della tutela dei giocatori e un nuovo passo avanti nello sviluppo del Peroni TOP10 dopo l’implementazione, nelle scorse stagioni, del protocollo per la corretta gestione dei traumi cranici.

La Semifinale sarà visibile in diretta su Rai Sport (canale 57 del digitale terrestre) e RaiPlay.

Alla vigilia dell’importante sfida, queste le parole di coach Umberto Casellato: “Andiamo a Calvisano con la consapevolezza che sarà una partita molto dura. Calvisano ha centrato sei delle ultime Finali scudetto, quindi i numeri parlano da soli sullo spessore del Club nella gestione dei Play-Off.

Durante il Campionato hanno vinto contro il Padova, un’impresa riuscita a nessuno e addirittura tra le mura di casa. Abbiamo passato una settimana molto intensa, i giocatori sentono l’importanza del momento. Sono fiducioso della prestazione che i ragazzi andranno a fare, sarà importante non dimenticare che si giocano due partite: una di andata e una di ritorno. Anche il meteo sembra essere clemente, dopo due-tre giorni di piogge e temporali. Ci sono tutti gli ingredienti per una bella prima di Play-Off.”

Ecco, dunque, il First XV rossoblù: Borin; Cioffi, Moscardi, Antl, Bacchetti; Menniti-Ippolito, Trussardi; Ferro (cap.), Lubian, Ruggeri; Mtyanda, Canali; Swanepoel, Nicotera, Leccioli.

A disposizione: Cadorini, Lugato, Brandolini, Sironi, Vian, Greeff, Citton, Uncini.

C.S.



Articoli correlati