Home » Lega Amatoriale Baseball

I Survivors ricominciano con una vittoria

La squadra allenata da Michele Benetti si impone ai Mariachi, neonata formazione bolognese. Mazze calde e buon gioco in difesa. Grande prova in pedana per il pitcher Sboto.
19 Maggio 2021 Stampa articolo

FERRARA – Non solo sopravvissuta a questo lungo anno di stop, ma tecnicamente progredita grazie a mesi di allenamento appassionato, la squadra dei Survivors – compagine amatoriale adulti del Ferrara Baseball Club – è finalmente tornata in campo domenica 16 maggio. I rossoblu hanno rotto il lungo digiuno battendo 18-8 i Mariachi, formazione bolognese all’esordio assoluto. Partita dall’esito per nulla scontato: felsinei assolutamente all’altezza della situazione, organizzati in diamante e senza timori in battuta; ducali più smaliziati e particolarmente efficaci in attacco.

Guidati dal confermatissimo manager Michele Benetti, i ferraresi trovano con costanza la strada di casa, esaltandosi con le valide di Villani, Cavicchi e della prima base Morsiani; un doppio e un triplo per la stella cubana Stalyn Bell Mulen, che manca di un soffio il fuoricampo nel terzo inning. Gli estensi tengono il segno anche in diamante: sempre in vantaggio, i Survivors amministrano cedendo qualcosa a giochi fatti per errori dettati più che altro dalla fretta.

Molto positive le prove dei lanciatori Balletti, Leoni e soprattutto Sboto: “Totò” esce alla grande da una pericolosa situazione nel secondo inning, mettendo a segno due strikeout di fila con le basi occupate.

“Sono più che soddisfatto”, commenta a caldo Benetti, “Tornare in campo dopo tanto tempo è stata una gioia. Aspettiamo il rientro di alcuni compagni, con loro saremo ancora più forti. E speriamo nella continuità degli impegni, perché al momento il rispetto del coprifuoco ci impedisce di organizzare partite serali”.

Il Ferrara Baseball Club ricorda che, anche per la squadra amatori, le iscrizioni sono aperte tutto l’anno.

C.S.



Articoli correlati