Home » vari

Adigetto, giornata di voga a remi

9 Giugno 2021 Stampa articolo

ROVIGO – Proseguono le proposte estive a cura di Assonautica Acque Interne Veneto ed Emilia. Domenica 13 giugno, Rovigo ospita una giornata dedicata alla voga a remi che animerà l’alveo dell’Adigetto e la pista ciclabile che lo affianca: a organizzare la manifestazione, l’A.S.D. Gruppo Remiero Adigetto in collaborazione proprio con Assonautica ed altre associazioni di volontariato del territorio. L’evento è patrocinato dal Comune di Rovigo.

La kermesse propone due momenti distinti: al mattino, a partire dalle 9.30, le imbarcazioni a remi, alla veneta, canoe e kayak solcheranno le acque nel tratto compreso tra i campi sportivi di San Bortolo fino al ponte dei Cappuccini da dove la piccola flotta, dopo aver fatto inversione, ripartirà quindi in direzione della chiusa di San Sisto, per complessivi 9 chilometri circa: chi vuole potrà seguire il percorso delle barche dalla ciclabile che costeggia l’Adigetto. Alla partenza sarà presente anche un gruppo di ciclisti di Fiab Rovigo che seguiranno la manifestazione fino al ponte dei Cappuccini per poi proseguire in direzione Badia Polesine.

Nel pomeriggio, dalle 15, seconda regata cittadina con focus sulla voga veneta: equipaggi composti da due unità a bordo delle tradizionali “mascarete” veneziane, messe gentilmente a disposizione dal Circolo Remiero Bisato di Battaglia Terme (PD), si daranno “battaglia” in una competizione che si protrarrà fino alle 17, orario in cui sono previste le premiazioni prima di un breve intervento finale presso gli spazi della Polisportiva San Bortolo a cura del gruppo folcloristico di danza e musica popolare Ande, Cante e Bali; a vigilare sulla manifestazione, in perfetto spirito green, le Giacche Verdi Gruppo Polesine, guardie ecologiche che accompagneranno i partecipanti lungo il percorso a cavallo.

Le iniziative di Assonautica non si fermano qui: giugno, infatti, ha in serbo altri due appuntamenti in collaborazione con Deltablues sabato 19 e domenica 27 prima di una grande due giorni finale a metà settembre, l’11 e 12, che aprirà gli itinerari in chiave bike and boat anche al “Grande Fiume”, il Po.

 

C.S.



Articoli correlati