Butler ha annunciato il suo ritiro

Il coordinatore difensivo degli Steelers Keith Butler ha annunciato il suo ritiro in una dichiarazione rilasciata dalla squadra sabato sera.

“È stata una giornata emozionante in cui ho annunciato che mi sarei ritirato dalla mia carriera di allenatore di calcio”, ha detto Butler. “Ho allenato ogni anno dal 1990 nella NFL e nella NCAA, ma ora è il momento giusto per ritirarmi dopo una carriera di successo sia giocando che allenando lo sport che amo.

“Vorrei ringraziare la famiglia Rooney, Bill Gowher, Mike Tomlin e tutti gli allenatori e i giocatori con cui sono stato coinvolto durante la mia carriera di allenatore. Non vedo l’ora di trascorrere più tempo con la mia famiglia che mi ha supportato durante tutto l’anno. Io li incoraggerò in tempo.

Butler ha servito come coordinatore difensivo della squadra da quando è stato promosso al ruolo nel gennaio 2015. In precedenza ha allenato i linebacker della squadra per 12 stagioni dal 2003 al 2014. I Butler Steelers (Super Bowl XL e Super Bowl XLIII) facevano parte di due squadre vincitrici del Super Bowl.

Gli Steelers sono stati o stanno guidando i licenziamenti complessivi negli ultimi cinque anni sotto Butler, stabilendo un record NFL nel 2020 quando lo hanno fatto in quattro anni da record.

Nel 2020 gli Steelers hanno battuto il record della NFL con almeno un licenziamento in 70 partite, mentre i Tampa Bay Buccaneers hanno battuto il record stabilito con almeno un licenziamento in 69 partite consecutive (1999-2003). La squadra ha esteso la serie a 75 partite, che è ancora un record NFL.

Butler ha giocato per i Seattle Seahawks per 10 stagioni (1978-87) nella NFL.

Butler è stato titolare per tre anni presso la Memphis University Inner Linebacker, guidando la squadra nel superare le sue stagioni da junior e da senior, ed è stato nominato Associated Press All-American nel 1977.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *