Home » Archivio

Articoli della categoria "ALTRI SPORT"

Podismo »

 a cura di C.S. |  

TREVISO – La Mezza di Treviso si veste del tricolore. Non era mai successo, in quattro anni, che due italiani trionfassero nella stessa edizione della mezza maratona organizzata dall’ex azzurro Salvatore Bettiol.  È accaduto oggi, con le vittorie di Luca Solone e Beatrice Boccalini, un veneto e una romagnola per un’accoppiata del tutto inedita sulle strade trevigiane.
Luca Solone, noalese, figlio d’arte (papà Claudio è stato un ottimo fondista negli anni ’80), in forza alla Biotekna Marcon, ha chiuso in 1h09’35”, staccando il pugliese Alessandro Marangi (Atl. Amatori Cisternino), giunto al traguardo in 1h10’42”. Bronzo per Stefano Ghenda (Atl. Biotekna Marcon), che risiede a Ponzano, dove si allena con il tecnico Rocco Pol, ed è il miglior trevigiano di giornata (1h12’18”).
La gara si è decisa al 15° chilometro, a conclusione del suggestivo Giro dei Tappi – preludio all’innesto del percorso sulla Restera, la strada arginale che accompagna il Sile – quando …


Continua a leggere »

duathlon, SECONDO PIANO, Triathlon »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Il sipario sulla stagione agonistica di sport che si svolgono nel periodo primaverile ed estivo sta calando, tra questi c’è anche il triathlon, disciplina sportiva che ne riunisce tre, nuoto, corsa e ciclismo.
A Rovigo il pioniere di questa pratica sportiva è stato Daniele Toffoli che da grande sportivo l’ha introdotta ottenendo ottimi risultati per diversi anni. Da un pio d’anni, dopo un periodo di inattività il Progetto Vista Triathlon è ripartito ed è in crescita. In questa stagione la società rodigina, presieduta da Alberto Borella e di cui Daniele Tofoli è il responsabile dell’attività, ha ottenuto sicuramente buoni risultati. I 25 atleti che ne fanno parte, tra cui diverse donne e giovani, guidati dal tecnico Paolo Scalabrini che è anche un forte triatleta, hanno partecipato a numerose gare salendo più volte sul podio sia nel triathlon sia nel duathlon.
Nel Duathlon si è gareggiato a Parma, Noale, Manerba del …


Continua a leggere »

Ginnastica Ritmica »

 a cura di C.S. |  

CORREZZOLA (Padova)- Domenica, al Palasport di Correzzola, in provincia di Padova, la società rodigina di Sar Ritmica Gimnasia ha preso parte alla seconda prova regionale del campionato Squadra Allieve 2 del massimo circuito federale Gold. La formazione scesa in pedana è stata confermata rispetto alla prima prova, svoltasi il 23 settembre scorso a Verona; a comporla sei giovani ginnaste che si sono alternate in quattro diversi esercizi: Cecilia Zampini, Agnese Mirandola, Anna Tozzi, Andie Fusaro, Emma Rossi e Matilde Marangoni.
Le prime a esibirsi sono state Cecilia Zampini, Agnese Mirandola e Anna Tozzi, le tre più giovani, che hanno eseguito un collettivo a tre a corpo libero. La loro musica scherzosa e i passi di danza coinvolgenti hanno convinto pubblico e giuria, confermando la buona prestazione della gara precedente. Matilde Marangoni ed Emma Rossi sono poi scese in pedana succedendosi in un’accattivante performance con palla e fune che, nonostante un errore …


Continua a leggere »

Podismo »

 a cura di C.S. |  

TREVISO – Il fascino di strade e piazze del centro storico. La suggestiva cornice naturale del Lungosile. Tra le ragioni del successo di una delle più partecipate gare del Veneto, c’è sicuramente la bellezza del percorso. Un tracciato scorrevole e vario, disegnato dall’ex campione azzurro Salvatore Bettiol e proposto con minime variazioni sin dal 2014, anno del debutto della mezza maratona di Treviso.
Sarà così anche il prossimo 14 ottobre, quando alla Mezza di Treviso si affiancherà, per la prima volta, la 10K, una corsa cronometrata, ma a carattere non agonistico e aperta a tutti.
Sarà proprio la 10K a partire per prima, alle 9.40, da viale Bartolomeo d’Alviano. Dopo lo start, il tracciato si svilupperà ai piedi delle mura cittadine, sino ad arrivare in viale Burchiellati. Da qui, attraverso Viale 3a Armata, Borgo Cavalli, Via San Girolamo, via Carlo Alberto e via Oriani, uscirà da Porta Piave. Percorrerà un breve tratto …


Continua a leggere »

Podismo »

 a cura di C.S. |  

MIRA (Venezia) – Il fascino della Riviera del Brenta con i suoi mille tesori. La sicurezza di un’organizzazione collaudata e che mette l’atleta al centro di tutto. Ma non solo: nel 2019 ci sarà un motivo in più per partecipare alla Dogi’s Half Marathon.
La notizia, attesa, è arrivata in queste ore al quartier generale dell’Atletica Riviera del Brenta: la prossima edizione della classica mezza maratona veneziana sarà valida come campionato italiano della specialità. Sulle strade della Riviera del Brenta, domenica 7 aprile, saranno assegnate le maglie tricolori assolute, promesse e juniores. Sei titoli – tre maschili e altrettanti femminili – che daranno ulteriore lustro a uno degli appuntamenti più attesi dai runners di tutta Italia.
La decisione è stata ufficializzata nella riunione del Consiglio federale che venerdì scorso ha definito le sedi di alcune delle più importanti rassegne tricolori del prossimo anno.
“Per la Dogi’s Half Marathon è un grande riconoscimento che …


Continua a leggere »

Scherma »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO –  “Tutti i successi sono importanti in una carriera sportiva, ma l’oro Olimpico del 1984 sicuramente è quello più prestigioso anche se sotto il profilo tecnico una gara di Coppa del Mondo è più difficile”. Le parole sono di Mauro Numa, lo schermitore cresciuto nel celebre circolo di Mestre con il maestro Livio Di Rosa, dove le nazionali di mezzo mondo studiavano per diventare grandi come l’Italia. Una serata dedicata alla federazione più titolata al mondo, seconda solo a quella dell’atletica negli Stati Uniti d’America. Giovedì 27 ottobre, al Panathlon di Rovigo, con il campione più volte in cima al Mondo (ben 4), anche Maddalena Zanetti, motore inesauribile del Centro Scherma Rovigo che ha illustrato ai panathleti ‘attività della società polesana che conta quasi 40 tesserati, con lei anche Massimo Bertaglia e Paola Camellin. 
Gianpaolo Milan, presidente del Panathlon di Rovigo, ha cominciato la serata ricordando gli eventi collegati allo …


Continua a leggere »

Podismo »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Chiusura in grande stile per la stagione 2018 della CorriXRovigo. Il 20 settembre si è corsa l’ultima tappa ufficiale dei ritrovi podistici del giovedì sera, che durante l’estate hanno richiamato centinaia e centinaia di appassionati di fronte ai principali impianti sportivi della città. Questa volta è toccato al Palazzetto dello Sport di Rovigo, in largo Azzurri d’Italia. La “CXR Generation” è stata ospite dell’Asd Cipriani Nuovo Basket Rovigo. Ottima la partecipazione: 250 i runner e camminatori che, approfittando del clima ancora molto gradevole, alle 20 si sono schierati sotto il gonfiabile rosso della CorriXRovigo, preceduti dalla prima squadra della società cestistica rodigina.
 Il percorso ha portato il plotone tra le vie del quartiere Commenda e fino alla pista ciclabile che porta a Granzette. Rientro verso i giardini Marconi, dove gli sportivi hanno trovato il primo ristoro gestito come sempre dai volontari delle associazioni Down Dadi, Giovani in cammino e Uguali …


Continua a leggere »

Ginnastica Ritmica, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

VERONA- Recentemente si è svolta a Verona, nella palestra Bentegodi, la prima prova regionale del campionato federale Squadra Allieve Gold 2 dove, per la società rodigina Sar Ritmica Gimnasia, sono scese in pedana le atlete più giovani. Il sodalizio polesano era formato da sei ginnaste dai 9 ai 12 anni che nella precedente stagione hanno partecipato al circuito federale Silver: Cecilia Zampini, Agnese Mirandola, Anna Tozzi, Andy Fusaro, Emma Rossi e Matilde Marangoni.
Cecilia Zampini, Agnese Mirandola e Anna Tozzi, le tre più giovani, sono scese in pedana eseguendo un frizzante e ritmato esercizio a corpo libero, che ha convinto i tecnici e la giuria. Matilde Marangoni ed Emma Rossi hanno eseguito una grintosa performance in successione rispettivamente con palla e fune. E’ stato poi il turno di Andie Fusaro e Emma Rossi, che si sono comportate molto bene nel loro esercizio di coppia con i due cerchi. Per concludere la …


Continua a leggere »

vela »

 a cura di C.S. |  

CHIOGGIA – È stata presentata alla stampa questa mattina, nella sede del Circolo Nautico Chioggia, la settima edizione di ChioggiaVela: la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, grazie al supporto della locale Pro Loco e di Adriatic LNG, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.
L’edizione 2018 di Chioggia Vela, il cui programma di fatto è già iniziato lo scorso weekend con la disputa di Meteor Rosa – regata organizzata in collaborazione con lo Yacht Club Padova, riservata ad equipaggi femminili – e la Bart’s Bash – l’evento disputato in contemporanea mondiale  per ricordare Andrew “Bart” Simpson, il velista inglese tragicamente deceduto nell’incidente di Coppa America che coinvolse l’imbarcazione svedese Artemis – vedrà il suo clou tra venerdì 21 e domenica 29 settembre.
A fare gli …


Continua a leggere »

fitness »

 a cura di Alessio Marini |  

Benessere: L’estate è passata ed è arrivata l’ora di rimettersi in forma. Allora perché non tuffarsi in piscina e praticare attività fisica in acqua?
Un esempio è l’acquagym, un’attività completa, che grazie all’assenza di gravità, può essere praticata dalle donne in gravidanza, dai soggetti in sovrappeso o dai convalescenti, in quanto non comporta traumi violenti e non crea traumi ossei o articolari.
L’acquagym ha inoltre portato alla creazione di diverse altre attività “a mollo”, come acquastep, hydrobike  acquacross, tutte discipline che nascono dai corsi di fitness normalmente insegnati in palestra e che sono stati riadattati in acqua.
Quindi perché optare un allenamento di questo genere piuttosto che un altro?
In acqua si limitano i traumi in quanto si pesa solo il 10% del peso corporeo e dunque, essendo più leggeri, gli esercizi sono più facili da realizzare e l’estensione del movimento è maggiore.
Si tonifica il corpo in modo uniforme: in acqua infatti si utilizzano …


Continua a leggere »