Home » Archivio

Articoli della categoria "ALTRI SPORT"

PRIMO PIANO, Triathlon »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – La stagione del triathlon si è da poco chiusa, per Progetto Vista Triathlon il sipario è calato dopo l’ottima performance all’ironman di Marrakech. Una stagione che ha visto il sodalizio polesano ottenere brillanti risultati di categoria sia nella prima parte della stagione sia nella seconda. Partiamo a ritroso vedendo che cosa è successo dopo Ferragosto nella seconda parte della stagione. Si è tornati in gara il 31 agosto e il 1° settembre con tre appuntamenti che hanno visto gli atleti del sodalizio polesano essere tra i protagonisti a Grado, Lavarone e Surviana, nei vari triathlon olimpici. Il sabato si è partiti con un doppio impegno che ha visto Mattia Luppi e Samuele Craparotta, partecipare al 21° Triathlon Olimpico No-Draft di Grado. Mattia Luppi ha terminato la sua fatica in una eccellente quarta piazza con il tempo di 2:12:44. Bene anche Samuele Craparotta che ha ottenuto con il tempo …


Continua a leggere »

Danza, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

Nonostante gli sport più praticati in Italia siano ancora oggi il calcio, il tennis, la pallavolo e la pallacanestro, sono tuttavia più di un milione e mezzo i giovani, con età compresa tra i 4 ed i 20 anni, che praticano la danza classica, una disciplina – approcciata spesso in tenera, tenerissima età – estremamente tecnica e rigorosa, caratterizzata da regole ferree e severe, sacrifici continui e da un’abnegazione costante.
Proprio per questo motivo School of Art® ha dato vita a numerosi corsi di danza classica, pre primary, giocodanza e laboratori coreografici specificatamente rivolti a tutti i bambini dai tre anni in su e tenuti  dalla ballerina Linda De Pascali.
Insegnante di danza classica registrata Royal Academy of Dance, Linda De Pascali a iniziato gli studi presso il Laboratorio Danza Verona di Tiziana Di Nardo all’età di 5 anni seguendo il percorso RAD per il balletto classico e ISTD per il moderno. …


Continua a leggere »

Tiro con l'arco »

 a cura di C.S. |  

VILLADOSE (Rovigo) – Comincia nel migliore dei modi la stagione indoor degli Arcieri delle Due Tigri di Villadose.
Gli atleti polesani nelle prime gare al coperto della stagione hanno dato sfoggio di una costante crescita, con piazzamenti sempre promettenti, utili soprattutto in chiave Campionati Regionali. Nell’ultimo week end di settembre hanno partecipato al “18° Indoor San Michele – 12° Trofeo Saccisica” organizzato dalla A.S.D. Arcieri della Saccisica in quel di Sant’Angelo di Piove di Sacco, gara 25+18 metri. Nella divisione Olimpico – classe Senior Maschile, Daniele Ferracin e Michele Lavezzo hanno saggiato le distanze corte con buoni piazzamenti raggiungendo rispettivamente 1037 e 949 punti. Nella stessa divisione – classe Senior Femminile, Cristina Ferracin per una manciata di punti si deve accontentare del limitare del podio. Quarto piazzamento per lei con 1016 punti. Stessa sorte per Angelo Gori, che nella divisione Olimpico – classe Allievi Maschile arriva al quarto posto, forte però di un punteggio in costante …


Continua a leggere »

Scherma, SECONDO PIANO »

 a cura di C.S. |  

VICENZA – Domenica 10 novembre a Vicenza si sono svolti i campionati regionali veneti maschili e femminili di scherma, solo per le specialità (armi) sciabola e fioretto.
In Veneto sono presenti tra le migliori palestre (sale d’armi) d’Italia, di conseguenza tra i migliori atleti. Anche il Centro Scherma Rovigo, nato nel 1984 grazie al maestro Giovanni Casotto, aveva una sua rappresentanza guidata dal maestro Leszek Martewicz, plurimedagliato e campione mondiale con la nazionale polacca.
In questa speciale occasione l’atleta Irene Pivari, a pochi giorni dal compimento della maggiore età, è riuscita a conquistare la medaglia di bronzo ai campionati veneti assoluti di fioretto e la medaglia d’argento ai campionati veneti di categoria (giovani).
Dopo una partenza non scoppiettante nei gironi eliminatori dove l’atleta di Rovigo era riuscita a vincere 3 delle 5 prove, nella fase ad eliminazione diretta Irene è riuscita a prendersi la rivincita fermata due volte solo dalla fiorettista, più volte …


Continua a leggere »

vela »

 a cura di C.S. |  

CHIOGGIA – È Furia Buia, il piccolo Melges 24 dell’armatore Jacopo Longo il leader provvisorio della 43ª edizione del Campionato Invernale di vela d’altura, l’evento che ha preso il via stamane a Chioggia organizzato da Il portodimare e Darsena Le Saline. L’appuntamento tradizionalmente chiude la stagione velica e anche quest’anno ha richiamato l’attenzione di 150 velisti presenti a bordo di una flotta composta da venti imbarcazioni.
In una giornata di sole con un panorama mozzafiato grazie al fenomeno dello “stravedamento”, il vento proveniente dal quarto quadrante – seppur debole tanto da far ridurre il percorso al quarto lato – ha consentito al comitato di regata presieduto da Gianfranco Frizzarin di portare a termine una prova che consente così la redazione di una prima classifica.
Grande protagonista di giornata è come detto il Melges 24 Furia Buia del veneziano Jacopo Longo, che dopo aver conquistato la vittoria in tempo reale, mantiene la leadership …


Continua a leggere »

vela »

 a cura di C.S. |  

CHIOGGIA – Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d’altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline, il moderno marina che è anche la sede logistica della kermesse.
Sono oltre 150 i velisti che già da questa mattina e fino al 26 gennaio 2020 popoleranno le banchine e si daranno battaglia sul campo di regata di Sottomarina nel corso delle sei giornate di regate. Il segnale di avviso della prima prova sarà in programma domenica 10 novembre alle ore 11. A seconda delle condizioni meteomarine il comitato di regata – presieduto dall’ufficiale di regata Gianfranco Frizzarin – valuterà poi se effettuare percorsi a bastone o costieri, che potranno essere anche con partenze ad handicap.
Interessante anche il programma delle attività collaterali, curato quest’anno per la prima volta da Chioggia Sailing Experience, una nuova realtà nata dall’iniziativa di un gruppo di operatori …


Continua a leggere »

pole dance »

 a cura di C.S. |  

Perché iniziare a praticare Pole dance?
Lo abbiamo chiesto a Veronica Tromba, insegnante Pole dance Base a School of Art®
La “chiamata” per lei è avvenuta nel 2016, mentre si trovava a Lugano, in Svizzera. Da quel momento tra Veronica e la Pole dance è stato amore puro. Lei è Veronica Tromba, varesina di nascita ed, attualmente, residente a Verona dove insegna Pole dance Base presso School of Art®, importante centro sportivo nato ormai dieci anni fa nel territorio di Colognola ai Colli.
“Nel 2018 – racconta la ventottenne – ho deciso di buttarmi e di provare ad insegnare: volevo condividere in modo costruttivo questa passione. Ho conseguito il diploma di insegnate di primo livello con la docente Chiara Key, a Padova. Da settembre 2018, poi, ho iniziato ad insegnare ai corsi Base presso School of Art® dove quest’anno seguo i corsi di Base I e Base II, ovvero quelli dedicati a chi …


Continua a leggere »

PRIMO PIANO, Triathlon »

 a cura di C.S. |  

MARRAKECH (Marocco) – Progetto Vista Triathlon torna dall’Ironman di Marrakech con grande soddisfazione per le varie prestazioni di gara. Alla prima edizione di questa gara nel Maghreb, con la maglia del sodalizio polesano, hanno partecipato Paolo Scalabrini, atleta e tecnico di Progetto Vista Triathlon, Mattia Luppi e Daniele Toffoli rientrato in gara dopo diversi anni che assieme alla figlia Chiara e il genero Mattia Siviero hanno gareggiato nella staffetta.
Questa prima edizione dell’Ironman di Marrakech 70.3 è stata un vero successo di partecipanti, si sono abbondantemente superati i 2000 atleti, grazie anche allo scenario che ha fatto da cornice ai vari percorsi. Gara che si è disputata con un gran caldo estivo e un solo cocente e che ha condizionato in modo particolare gli atleti che hanno concluso tardi la gara. La kermesse è iniziata con il nuoto alle 8 e il via (esclusi gli atleti Pro) è stato dato con …


Continua a leggere »

SECONDO PIANO, Triathlon »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – La stagione sta volgendo al termine e Progetto Vista Triathlon vuol chiuderla nel migliore dei modi con la partecipazione all’ironman di Marrakech, per la prima volta nel Maghreb, il 27 ottobre.
A difendere i colori del sodalizio polesano ci saranno Paolo Scalabrini, Mattia Luppi e Daniele Toffoli che rientra in gara dopo diversi anni e lo farà partecipando con la figlia Chiara e il genero Mattia Siviero.
Daniele Toffoli, oggi 71enne, vanta un grande passato di sportivo eclettico avendo spaziato tra le varie discipline sportive. Vent’anni di rugby e pilota con due titoli italiani, un titolo europeo a squadre e un campionato del mondo 1987 con l’Alfa Romeo ufficiale. Poi vela, mountainbike e sci di fondo con diverse gare e quindi Triathlon e Wintertriathlon con alcune vittorie di categoria e partecipazione a europei e mondiali, tanto per citarne alcuni. Ha chiuso il periodo di gare partecipando all’Ironman 70,3 in Svizzera.
Chiara …


Continua a leggere »

Football »

 a cura di C.S. |  

ROVIGO – Sono passati solo due anni da quando la palla ovale  ha iniziato a volare in avanti nei cieli rodigini, come succede nel lontano West al di là dell’oceano, ma il football americano sta attecchendo bene a Rovigo. E il lavoro degli Alligators inizia a dare i suoi primi frutti. La squadra biancoverde ha vinto le prime partite della sua storia, arrivando anche a battere squadre dal riconosciuto valore, ma ancora la strada da percorrere per la vetta italiana è lunghissima.
Però pare che i rodigini, forgiati dalla cultura rugbistica della città, siano proprio adatti anche ad indossare casco e spalliera. Se ne sono accorti in molti in Italia, sia le squadre affrontate dagli alligatori in queste due stagioni che proprio tutto il movimento del football. E la forza della città verrà ancora più messa in mostra nel 2020, quando per la prima volta un rodigino riuscirà a calpestare l’erba …


Continua a leggere »