Home » Archivio

Articoli della categoria "ARTI MARZIALI"

ARTI MARZIALI, SECONDO PIANO »

 a cura di Redazione |  

Tecniche moderne
Il Sambo acronimo di Samozashita Bez Orusha, ovvero “difesa personale senz’armi”, è di origine russa e si è sviluppata a partire dagli anni ’20 come metodo di lotta destinato all’addestramento dell’esercito. La maggior parte delle tecniche di atterramento al suolo del sambo sono eseguite in ginocchio, ossia con la linea delle spalle al di sotto della cintura dell’avversario. Nella competizione sportiva per ciò che riguarda la lotta a terra sono proibite le tecniche di lussazione degli arti e gli strangolamenti.
La Savate è nata nei bassifondi parigini all’inizio dell’Ottocento, è una disciplina sportiva che trae origine da un’arte di difesa militare, le chausson. All’inizio le tecniche potevano essere eseguite soltanto con i piedi, ma dal 1820 furono introdotti i colpi a schiaffo con le mani e nel 1830 i contendenti cominciarono ad usare i guantoni da boxe. Lotta Libera e Grecoromana La differenza tra i due stile è rappresentato dal …


Continua a leggere »

ARTI MARZIALI »

 a cura di Redazione |  

parte seconda
Sviluppo delle arti marziali
Le arti marziali si sono sviluppate in tutto il mondo. Molte di queste tecniche hanno perso in popolarità con l’arrivo delle armi da fuoco, ma le arti marziali, soprattutto quelle di origine asiatica sono sopravvissute in quanto non sono solo tecniche di difesa, ma come già detto, qualcosa di più profondo e complesso che riguardano anche gli aspetti filosofici e spirituali. Altri motivi sono l’applicazione sportiva che alcune di queste hanno assunto col tempo, e l’utilizzo che ne viene fatto nell’addestramento militare di alcuni paesi, come il Krav maga israeliano. Tra le arti marziali più conosciute vi sono il karate e lo judo (Giappone) e  il cinese wushu, più conosciuto in occidente come kung fu, ma accanto a queste ve ne sono moltissime altre meno note, ed altre che riguardano anche altre zone dell’Asia e gli altri continenti. In Europa troviamo per esempio: la scherma, la …


Continua a leggere »

ARTI MARZIALI »

 a cura di Redazione |  

Parte 1
Non è facile, per i non addetti ai lavori, districarsi tra le arti marziali, soprattutto quelle di origine asiatica, e capirne la differenza. Con Arte marziale si intende una disciplina legata al combattimento, che raccoglie al suo interno determinate pratiche e tecniche codificate fondate a loro volta su particolari principi fisici, culturali e filosofici.
Il termine è entrato nell’uso comune agli inizi degli anni Sessanta quando vennero introdotte in occidente le arti marziali orientali, e talvolta viene associata solo a queste ed in particolare alle arti marziali cinesi e giapponesi. Merito particolare per la divulgazione e la conoscenza la filmografia.
Oggi le arti marziali vengono studiate per varie ragioni: ottenere abilità di combattimento, in riferimento allo sport, all’autodifesa, salute fisica, autocontrollo, meditazione, acquisire confidenza col proprio corpo, sicurezza nelle proprie capacità e consapevolezza dei propri limiti.
Esiste una grande varietà di arti marziali, sviluppatesi in luoghi, periodi e per motivi molto diversi …


Continua a leggere »

Karate »

 a cura di C.S. |  

FOLLONICA (Grosseto) – La scuola di Karate Sen Shin Kai, guidata dal Maestro Mario Roversi, ha partecipato lo scorso fine settimana al 19° open di Toscana che ha avuto luogo a Follonica. Una manifestazione che ha visto la partecipazione di ben 1251 atleti provenienti da tutta Italia suddivisi in categorie nelle specialità del kata e del kumite. Numeri davvero sbalorditivi che testimoniano la costante diffusione e crescita dell’arte marziale di difesa nata nel paese del sol levante.
Molti gli agonisti rodigini che hanno sfidato i loro coetanei per conquistare un piazzamento, invero difficile da ottenere data l’enorme partecipazione; tutti si sono impegnati e hanno sostenuto buone prestazioni, approfittando dell’occasione per affinare le loro performance.
Ecco i risultati nel dettaglio. Nella categoria under 14 Nikita Bicos chiude al 19° posto, Francesco Zanirato al 29° e Alessandro Varva al 31°. Lorenzo Albertin, cadetti, si piazza 17° mentre Chiara Buoso chiude con un 31° posto. Nelle …


Continua a leggere »

Karate »

 a cura di Iole Sturaro |  

BUDAPEST- Elena Roversi, 17enne karateka polesana, sale sul gradino più alto del podio e conquista il titolo continentale a squadre ai campionati europei giovanili di Budapest
Dopo 6 anni di dominio della squadra spagnola, Elena Roversi insieme a Michela Rizzo 17 enne di Lecce e Orsola D’Onofrio 16enne di Potenza, dopo una grande prestazione nel pool in finale vincono il confronto con le iberiche con 25.02 punti e le scalzano dal gradino più alto del podio.
Un campionato europeo accesissimo con 14 nazioni partecipanti e centinaia di atleti che hanno gareggiato nelle discipline del kata (un combattimento simulato contro uno o più avversari immaginari) e del kumite (un combattimento sportivo vero e proprio).
Le tre atlete selezionate dalla Fijlkam Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali per rappresentare l’Italia agli europei, hanno realizzato un sogno costatato sacrifici, allenamenti intensi e molte rinunce.
(fonte Fijlkam) Il Direttore Tecnico Nazionale Pierluigi Aschieri commenta, tra l’altro, per …


Continua a leggere »

Karate »

 a cura di Iole Sturaro |  

ROVIGO – L’Italia è una nazione che brilla in particolar modo nella disciplina del karate, targato Fijlkam, a livello internazionale, e che da quest’anno entra a pieno titolo alle Olimpiadi con il debutto a Tokyo 2020. In particolare, Rovigo ha sempre avuto, a livello nazionale e internazionale atleti che, con la maglia azzurra, sono saliti sul podio europeo e mondiale soprattutto nel kata o forma. L’ultima in ordine cronologico è Elena Roversi che già da qualche anno è entrata a far parte della nazionale azzurra. Elena, oggi 17enne, ha iniziato a praticare il karate molto presto nella palestra del padre e Maestro Mario Roversi dimostrando di essere particolarmente portata in questa disciplina. Ha cominciato fin da subito a cogliere successi sui tatami nazionali e internazionali facendosi notare anche dai tecnici azzurri che a fine del 2018 l’hanno convocata per entrare nella squadra azzurra dove, sotto la guida del Maestro Francesco Maffolini, …


Continua a leggere »

Karate »

 a cura di C.S. |  

PONTE DI PIAVE (Treviso) – Sabato 1 e domenica 2 febbraio  si è svolto il Trofeo Lis Karate, competizione organizzata dalla Fijlkam del Coni.
All’importante evento agonistico hanno partecipato numerose società del Veneto e delle regioni limitrofe con più di 600 atleti iscritti in rappresentanza di 85 società. A fare da madrina alla manifestazione la campionessa mondiale ed europea Sara Cardin.
Il sabato è stato riservato ai più giovani con gare a percorsi, combattimento al palloncino e Kumite dimostrativo, mentre la domenica alle gare degli atleti agonisti, dalla categoria Esordienti fino a quella Master.
Fantastica trasferta nel trevigiano per gli atleti della società polesana Arte del Movimento.
Il sabato sono scesi sul tatami i giovanissimi di Arte del Movimento che, nonostante categorie con numerosi atleti iscritti, hanno sorpreso per il numero di medaglie conquistate.
Domenica hanno gareggiato gli agonisti dalle categorie Esordienti 12-13 anni fino ai Senior.
Sono 11 le medaglie conquistate nei due giorni di …


Continua a leggere »

kick boxing »

 a cura di Alessio Marini |  

CONEGLIANO (Treviso) –  Come da tradizione, il primo appuntamento per i più forti fighters della kickboxing europea, è stato a Conegliano per il Golden Glove Europ Cup 2020. 17 le nazioni partecipanti, 1500 gli atleti che si sono dati battaglia sui 10 quadrati istallati al “PalaZoppas”. Organizzazione come sempre eccellente grazie alla collaborazione tra l’ASD Europ Center One di Camponogara (Venezia), lo Zen Shin di Mareno di Piave (Treviso) e l’Eurokickboxing di Chioggia (Venezia). Indispensabile il supporto del Comitato Regionale Veneto FIKBMS e della Federazione nazionale FIKBMS stessa.
Due giorni di gara, il sabato dedicato agli Sport da Ring, alla KickLight e al Lightcontact, la domenica sono scesi sul tatami i pointfighter e i big selezionati per l’ambito TopTen Kombat-Zone, torneo che con una modalità inusuale ha decretato vincitori due atleti italiani Riccardo Albanese (ITA) nella categoria maschile e Federica Trovalusci (ITA) nel femminile. Nel GranChampion maschile ha vinto su tutti …


Continua a leggere »

Karate »

 a cura di C.S. |  

ISOLA VICENTINA (Vicenza) – Nemmeno il tempo di metabolizzare i risultati della gara di Cittadella del 17 novembre ed ecco che gli agonisti della scuola guidata dal maestro Roversi si sono subito catapultati sul tatami della AT Cup ad Isola Vicentina. I karateka del dojo rodigino hanno sfoderato i loro kata migliori per misurarsi con i loro coetanei provenienti da tutto il Veneto e dalle regioni limitrofe.
E ci sono riusciti molto bene visto che tutti gli atleti hanno concluso la loro prestazione con una medaglia d’oro o d’argento, confermando il loro valore atletico e tecnico. Tra gli esordienti cinture verdi/blu NIkita Bicos e Alessandro Varva si piazzano rispettivamente al primo e secondo posto. Anche Luca Calabrese non lascia spazio agli avversari conquistando l’oro nella categoria esordienti cinture marron/nere. Salendo di età, anche fra i cadetti verdi/blu la coppia Matteo Zerbinati e Giacomo Tomei chiude con una doppietta; oro per Matteo e argento per Giacomo!
Lorenzo …


Continua a leggere »

Karate »

 a cura di C.S. |  

CITTADELLA (Padova) – Ancora una volta gli atleti della scuola rodigina di Karate Sen Shin Kai confermano il loro alto livello preparazione portandosi a casa il pieno di medaglie. A Cittadella, nello scorso fine settimana, all’Open di Italia Libertas, tutti gli atleti hanno dato il meglio sul tatami, dimostrando di impegnarsi a fondo.
Per qualche atleta è mancato il risultato ma, lavorando sull’aspetto tecnico, il maestro Roversi è fiducioso che vi siano ampi margini di miglioramento. Il karate insegna che nulla viene per caso, ma che dietro a ogni gara c’è tanto lavoro, dedizione e passione.
Ecco i risultati nelle varie categorie: Giulia Sandalo chiude al 2° posto negli Under 12 mentre Alessio Argenton, nonostante la buona prestazione, non ha raggiunto il podio.
Tra gli Under 14 cinture bianche /gialle Paolo De Martino porta a casa la medaglia d’argento mentre nella stessa categoria, ma cinture verdi/blu, Nikita Bicos conquista il gradino più alto del podio. …


Continua a leggere »