Home » Archivio

Articoli della categoria "Judo"

Judo »

 a cura di C.S. |  

 
MESTRE – Sesto anno e sesta grande sfida di judo domenica 25 marzo sul tatami del Palazzetto di via Olimpia per il Trofeo Città di Mestre “Andrea Rossato”, diventato a tutti gli effetti il più importante Trofeo di Judo legato alla terraferma veneziana. Attesi oltre 200 giovanissimi atleti provenienti da tutti i club del Veneto. Bambine e bambini indosseranno il loro kimono in ricordo di Andrea Rossato, uniti dalla passione per una disciplina che non è solo sport, ma anche e soprattutto educazione, benessere e divertimento.
Il 6° Trofeo Judo Città di Mestre “Andrea Rossato” è organizzato con la preziosa collaborazione del Judo Kwai Mestre e della Fijlkam – Comitato Veneto Judo.
“L’essere giunti oramai alla sesta edizione di questa manifestazione, rappresenta la consolidata volontà di far divertire i nostri giovani – spiega Mauro Rossato Presidente della Fondazione Andrea Rossato – questo con la consapevolezza che lo sport può, e deve essere, …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

Dopo il titolo mondiale nella specialità katame no kata con Andrea Fregnan e Stefano Moregola, conquistato nella gara iridata che è disputata in terra sarda, il team dell’Eurobody sale sul podio anche con Saily Danger Orta nella specialità del combattimento.
All’internazionale di San Marino infatti, la judoka Saily Danger nella categoria senior -78 Kg. ha sbaragliato la concorrenza conquistando sabato, il gradino più alto del podio, seconda piazza per Jessica Zannoni dello Judo Club San Marino, terza Chiara Sarti dello Judo Club Kodokan Mondolfo ed infine quarta piazza per Benedetta Sforza dello Kodokan Cremona.
Il giorno seguente la giovane atleta portacolori del team portovirese ha partecipato al 37° Memorial Tiberi & Trofeo Città del Mosaico che si è disputato a Spilimbergo (Pordenone).  In questa competizione ha dato del filo da torcere all’azzurra Giorgia Stangherlin, reduce dal campionato del mondo. La Danger infatti, ha ceduto l’oro per un wazari negli ultimi 4 minuti …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

Olbia –  Italia grande nel Grand Slam. Sette le coppie azzurre in gara nella prima giornata del Mondiale di Kata a Olbia e nel qualificante Kata Grand Slam sono andate al collo delle coppie azzurre ben sei medaglie e, fra queste, brilla l’oro dei veneti Fregnan-Moregola nel Katame no kata. “L’Italia si conferma tra le prime al mondo con una medaglia d’oro, due medaglie d’argento e due di bronzo” ha detto soddisfatto il Maestro Giosuè Erissini, plaudendo l’espressione tecnica proposta da tutte le coppie azzurre in gara. Nel Katame no kata dunque Andrea Fregnan-Stefano Moregola hanno vinto negli U35, Stefano Proietti e Alessandro Varazi si sono classificati secondi negli O35. Seconde anche per Laura Bugo e Carlotta Checchi nell’U35 del Ju no kata, con Giovanni e Angelica Tarabelli terzi nell’O35. Terzo posto anche per Mauro Collini e Tommaso Rondinini nel Nage no kata O35 e per Ubaldo Volpi e Maurizio Calderini nel …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

OLBIA – È oro per l’Italia. Andrea Fregnan e Stefano Moregola hanno conquistato stamattina la medaglia d’oro ai mondiali di judo in Gallura nella categoria Under 35 specialità katame no kata. I due judoka allenati dal maestro Fabrizio Gazzignato sul tatami del Geoplace ad Olbia hanno sbaragliato gli avversari e si sono imposti con la loro bravura, la loro esperienza e la loro determinazione salendo sul gradino più alto del podio. Nel loro ricco e incredibile palmares infatti, mancava solo l’oro ai mondiali.
La competizione di venerdì è una sorta di preliminare, denominato Kata Grand Slam e divide le coppie partecipanti in due classi d’età, Under e Over 35. Solo le tre migliori coppie Under 35 e le prime tre Over 35 disputeranno sabato il campionato del mondo vero e proprio in un solo gruppo da 6 coppie per ciascuno dei cinque ‘kata’ in concorso, che registrano 84 coppie di 27 …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

PORTO VIRO – I campionati mondiali di judo kata e Veterans 2017, sono iniziati venerdì al Geoplace di Olbia e proseguiranno fino 7 ottobre. Alla kermesse sportiva partecipano 1400 atleti in rappresentanza di 60 nazioni. Tra i judoka in gara i due portoviresi Andrea Fregnan e Stefano Moregola accompagnati dal loro storico maestro Fabrizio Gazzignato che giungeranno in Gallura il 5 ottobre. I due azzurri iridati rappresenteranno l’Italia contando su un elemento che giocherà a loro favore per la conquista di un titolo che solitamente viene conquistato dagli atleti asiatici: il tifo del pubblico italiano.  I due judoka infatti hanno tutte le carte in regola per conquistare l’ambito titolo in palio, sia per la determinazione che li contraddistingue sia per l’esperienza maturata nella loro lunga carriera agonistica che registra un medagliere di 46 ori, 15 argento e 7 bronzi nella specialità del katame no kata. Ecco in sintesi le principali …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

Conto alla rovescia per i campionati mondiali di judo kata e Veterans 2017 che si svolgeranno al Geoplace di Olbia dal 30 settembre al 7 ottobre. Alla kermesse sportiva sono attesi 1400 atleti in rappresentanza di 60 nazioni. Tra i judoka in gara i due portoviresi Andrea Fregnan e Stefano Moregola accompagnati dal loro storico maestro Fabrizio Gazzignato. I due judoka hanno tutte le carte in regola per conquistare l’ambito titolo in palio, sia per la determinazione che li contraddistingue sia per l’esperienza maturata nella loro lunga carriera agonistica che registra un medagliere di 46 ori, 15 argento e 7 bronzi nella specialità del katame no kata. Ecco in sintesi le principali vittorie della coppia allenata dal maestro V dan Fabrizio Gazzignato: 1 Argento ai mondiali (2014 a Malaga in Spagna), 3 bronzi ai mondiali (nel 2012 a Pordenone, nel 2013 a Kyoto in Giappone e nel 2015 ad Amsterdam …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

PERGINE  VALSUGANA (Trento):I due judoka Andrea Fregnan e Stefano Moregola salgono sul gradino più  alto del podio del campionato italiano nella specialità “katame no kata”, valevole anche come tappa finale del circuito italiano a tappe Gran Prix. Vinto pure quello dai due portoviresi. I due atleti plurimedagliati allenati dal maestro Fabrizio Gazzignato sono saliti sul tatami di Pergine Valsugana confrontandosi subito nella “Pool B” con un ‘altra coppia forte italiana Stefano Proietti e Alessandro Varazzi. Una prima gara per accedere alla finale in cui i due atleti hanno espresso un’ottima forma e la giusta dose di concentrazione infliggendo 3 punti sulla coppia Proietti e Varazzi, dimostrando nel contempo l’alto livello tecnico delle coppie della “Pool B”.
Nella gara finale Fregnan e Moregola hanno mantenuto un’ottima concentrazione che ha permesso loro di salire sul gradino più alto del podio, a due punti di vantaggio dalla coppia Proietti-Varazzi.
 Due vittorie che hanno permesso ai …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

Porto Viro – Un oro, due bronzi e tante soddisfazioni per i judoka dell’Eurobody che nel week end hanno partecipato a due importanti kermesse agonistiche.Nell’occasione del torneo delle cinture di Eraclea, le giovani promesse del judo allenate dal maestro Fabrizio Gazzignato hanno dato del filo da torcere agli avversari conquistando risultati di tutto rispetto.
Mentre al 41esimo torneo internazionale città di Pordenone, Danger Orta Saily nella categoria senior si è imposta nuovamente sulle avversarie vincendo consecutivamente tre incontri conquistando così l’ambita medaglia d’oro.
A salire sul tata mi nelle categorie esordienti Alice Sgobbi e Tommaso Bonandin che nelle rispettive Categorie di peso hanno conquistato un meritato bronzo.Medaglie che si vanno ad aggiungere al palmare dei giovani judoka e quindi di tutta la squadra Eurobody


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

CITTADELLA (Padova) – Al torneo Internazionale di Judo “città Murata” specialità combattimento, l’Eurobody è salita sul podio con Danger Orta Saily, Alice Sgobbi e Tommaso Bonandin. Si tratta di un’annata sportiva agonistica partita alla grande per il sodalizio judoka allenato da Fabrizio Gazzignato che nel trofeo in terra padovana è salito sul gradino più alto del podio con Danger Orta Saily scesa sul tatami della categoria Senior -78 Kg, e con i giovani esordienti Alice Sgobbi -36 Kg e Tommaso Bonandin -40 Kg, che si sono piazzati in terza posizione.
Di tutto rispetto i risultati per i tre atleti di Rovigo portacolori dell’Eurobody Matteo Faccioli 5° nella categoria senior -81 kg e per Paolo Saggiorato (categoria master -81 Kg) e Francesco Frigato (master -100 Kg) che si sono piazzati al 7°posto. 5° posto per i cadetti Nicolò Rossi -60 Kg, Seremet Radiom -81 Kg. e Nicolò Rossi -55 Kg. Altro risultante …


Continua a leggere »

Judo »

 a cura di C.S. |  

Saranno due giorni intensi per i judoka agonisti dell’Eurobody di Porto Viro, allenati dal maestro Fabrizio Gazzignato. Per la specialità combattimento, nella giornata del 30 Aprile saliranno sui tatami dell’International di judo “città Murata “che si disputerà a Cittadella Danger Orta Saily per la categoria senior -78Kg, Matteo Faccioli per i senior -81 Kg, Paolo Saggiorato nella categoria master -81kg e Francesco Frigato nei master -100 kg.
Nella giornata del 1 maggio, sempre a Cittadella, saranno in gara i cadetti Nicola Rossi -55kg, Riccardo Gennari -60kg e Seremet  Radiom -81 kg., per la categoria e Esordienti saliranno sul tatami Alice Sgobbi -36Kg e Tommaso Bonandin -40Kg.
I pluricampioni della specialità katame no Kata Andrea Fregnan  e Stefano Moregola saranno impegnati l’ 1 maggio a Reggio Emilia alla tappa del Gran Prix judo kata. “Si tratta di una competizione valevole come banco di prova per testare la forma atletica dei due judoka e …


Continua a leggere »